CLOSE X

Gara interregionale Aics a Torino per la Na Ka Ryu

La società casalese ha partecipato con i bambini e i ragazzi fino alla categoria Juniores: i risultati

CASALE MONFERRATO

Lunga giornata di gara domenica 24 per la Na Ka Ryu del guidata dal maestro Pier Paolo Cornaglia, la società casalese ha partecipato con i bambini e i ragazzi fino alla categoria Juniores accompagnati per l’occasione anche dal maestr Giacomo Bigatto e dall’istruttore Mauro Rabbachin.

Per i più piccoli la giornata è stata intensa e stancante, ma comunque positiva anche per chi non è riuscito ad arrivare sul podio, per i più grandi invece una gara di allenamento come test per i futuri impegni tra la Open League di Riccione e i campionati Italiani Under 21.

Nella prova di Kata (forme) questi i risultati dei bambini: 1 ° Classificati Noemi Sarto U8 cintura gialla 1° Mattana Elena U10 cintura arancione 1° Gaia Mitra U12 cintura gialla e nella stessa categoria 2° Gaia Sarto 3° Pietro Ilengo U12 cintura bianca, hanno gareggiato inoltre Rachele Cardettini, Andrea Cassetta, Emanuele Beffa, Giorgio Parodi, Sergio Traverso, Maya Trucco, Francesco Gurian, Andrea Sperandeo e Edoardo Alzona.

Al pomeriggio era il turno dei ragazzi più grandi sempre nel Kata 3° Veronica Raimondo Juniores, nella specialità Kumite (Combattimento) 1°classificati Edoardo Alzona cadetti/verdi 45 kg., Francesco Bagna esordienti/nere 48 Kg., Federico Caselli esordienti /nere -53Kg., 3° classificati Elisabetta Pellicciari esordienti/nere -45 Kg. Edoardo Carpignano cadetti /nere – 50 Kg. Caterina Pellicciari junior/nere -55 Kg. Mattia Lituri junior/nere -72 Kg.

Nella stessa giornata a Gerenzano (Va) il tecnico della Na Ka Ryu Fabrizio Carpignano, in preparazione dei prossimi Campionati Italiani Master di Roma, ha gareggiato al VI Interregionale Fijlkam Karatekando e dopo tre turni di gara a chiuso classificandosi al 3° posto nella categoria Open.

Ricerca in corso...