Nuova Casale, tutti i risultati del week end

Secondo successo consecutivo per Beatrice Ottone e Caterina Caprioglio

CASALE

Nuovo week end di gara per le squadre dello Sport Club Nuova Casale nei campionati giovanili. La rappresentativa under 16 "A" ha bissato il successo della scorsa settimana imponendosi con autorità ad Alpignano. Vittorie nei singolari di Filippo Moro per 6/0 6/0 e Matteo Ranco per 6/0 6/1 e nel doppio di Ranco-Demichelis per 6/1 6/1.

La squadra "B", opposta in casa alla compagine torinese della Stampa Sporting "C", veniva sconfitta con il punteggio di 2 a 1. Matteo Vegro, opposto al 4'3 Riva, non ripeteva la in pieno la bella prestazione di Asti, giocando un match poco attento e troppo frettoloso, sicuramente non sufficiente per sconfiggere un avversario di 2 gruppi più alto di lui. 6/2 6/3 il punteggio a suo sfavore.

Ancora encomiabile la prova di Daniele D'Eramo contro il 4'4 Milana: anche per lui 2 gruppi di differenza ma impresa davvero sfiorata. Vinto il primo set per 6/4, perso il secondo con il medesimo punteggio, nel terzo cedeva le armi solo al tie break al termine di più di 2 ore di gioco. Nel doppio vittoria dei casalesi per 6/0 2/6 6/2 e un po' di rammarico. Nella categoria under 14 la squadra "A" trovava il successo in casa contro Omegna per 3 a 0: vittorie nei due singolari per Tommaso Ranco ( 6/3 6/0 al pari classifica 4'4 Catarinella) e per Alberto Marchisio ( 6/2 6/1 a Zanetti, 4nc) e nel doppio sempre dei due giocatori di casa per 6/3 6/2. Buona e autorevole la loro prova in tutti i match.

Trasferta amara per la squadra "B", opposta al forte T.C. Verbania: in progresso Luca Bicutri, pur sconfitto in singolare da Sada (4'5) per 6/3 6/2 in una partita che lo ha visto più disponibile alla lotta ma ancora troppo discontinuo. Buona la prova di Francesco Baracco, opposto al 4'4 Pastini (tre gruppi più alto in classifica). Il portacolori casalese é stato capace di creare non pochi grattacapi al suo avversario, vittorioso solo dopo due combattuti set con il punteggio di 7/5 6/3. Doppio ben combattuto ma perso per 6/3 6/2 e 0-3 finale.

Nell'under 12 femminile seconda vittoria consecutiva per Beatrice Ottone e Caterina Caprioglio, che nel derby cittadino contro la Canottieri Casale avevano la meglio per 2 a 1. Nei singolari nulla poteva la prima opposta alla forte Anita Luetti (4'3) che aveva la meglio per 6/0 6/0, mentre la seconda riportava il punteggio in parità grazie al successo sulla Bahaarouf per 6/1 7/5. Il punto decisivo veniva assegnato dal doppio, dove le stesse giocatrici si ritrovavano a fronteggiarsi: Beatrice e Caterina, grazie ad un'ottima prestazione per coesione e determinazione, avevano la meglio con il punteggio di 7/5 7/5.

Nella terza giornata del campionato di D3 maschile la squadra formata da Edoardo Ottone (assente per infortunio ma presente al seguito dei compagni),Andrea Bicutri, Filippo Moro, Matteo Ranco, Alessandro Demichelis era attesa dalla trasferta di Sale. Netta la vittoria per 4 a 0, grazie ai successi in singolare di Matteo, Filippo e Alessandro e nel doppio di Filippo e Andrea. In particolare nei singolari i giovani casalesi dimostravano di ben interpretare la giusta mentalità di gara.

Esordio vittorioso anche per le ragazze della D2 femminile: Francesca Pozzo, Sofia Boarino e Giulia Peduzzi ottenevano un insperato successo sulla compagine del Ripa Alta, complici importanti defezioni tra le fila avversarie. Vittoriosa Francesca in maniera agevole perché molto determinata (6/0 6/1 alla 4'4 Zanchin) e sconfitta con onore per Sofia (6/4 6/3 contro la 4'5 Marinoni). In doppio il punto decisivo arrivava grazie ancora a Francesca e a Giulia al termine di un'ottima prova, terminata col punteggio di 6/3 6/3. Francesca vera "capitana" in campo, e Giulia e Sofia che all'esordio hanno profuso ogni energia per contribuire al successo. Altri due importanti risultati sono stati conseguiti rispettivamente dalla squadra di D1 maschile e dai veterani “over 45” (limitato 4.3). I ragazzi della D1 sono riusciti a strappare un importante pareggio con il D.L.F. Torino, nettamente favorito sulla carta.  Vittorie nei singolari di Simone Giordana (4.1) e di Andrea Villanova (4.3) al termine di incontri molto combattuti terminati al terzo set.

Nei doppi, grande prestazione della coppia formata da Villanova e Manfredi (4.3) che si sono imposti in due set molto tirati mentre l’altra coppia casalese, formata da Giordana e Quartero (3.4),non è riuscita a conservare il vantaggio di 3-1 al terzo set ed ha ceduto nel finale per 7/5 sfiorando un importante risultato contro una coppia avversaria di ottimo livello. Il pareggio conseguito, nonostante qualche rimpianto, risulta fondamentale per mantenere in vita la possibilità di passaggio del turno. Seconda vittoria della squadra “over 45” maschile conseguita ai danni degli alessandrini del C.S.C. Orti “B”. La squadra casalese, capitanata da Tiengo, si è imposta in entrambi i singolari grazie alle vittorie di Canegallo (4.3) e Raffaldi (4.3) e guida il girone a punteggio pieno nonostante una partita in meno.

Redazione On Line
Ricerca in corso...