CLOSE X

Buon inizio per l'under 16 della Nuova Casale

Vittorie contro Novara e Pinerolo

CASALE

Esordio positivo per le due formazioni dello Sport Club Nuova Casale nella prima giornata della fase a gironi del campionato invernale 2010/2011 a squadre under 16 limitato 4.1. Per le due squadre della società di via Marzabotto, detentrici rispettivamente del titolo invernale 2009/2010 di campione e vicecampione regionale under 16 (limitato 4.3),si tratta di una sfida molto stimolante vista la responsabilità di confermare gli ottimi risultati conseguiti la passata stagione.

Riconfermarsi risulterà ancora più arduo, vista la scelta della federazione di innalzare il tasso tecnico consentendo la partecipazione anche ai tennisti di classifica 4.2 e 4.1, ma questa è una motivazione ulteriore per gli allievi del maestro Piccinini desiderosi di ben figurare in questo campionato e di confermare i progressi mostrati durante la stagione primaverile/estiva. Nel primo pomeriggio di domenica scorsa, i campioni regionali della squadra “A”, composta da Edoardo Ottone (4.3),Filippo Moro (4.4) e Matteo Ranco (4.4),si sono imposti a Novara contro l’A.S.D. Tennis Novara per 2 a 1. Protagonista della giornata è stato Matteo Ranco (4.4) che si è imposto nel suo singolo su Pallavicini Paolo (4.3) con una prestazione veramente degna di nota per condotta di gioco, continuità di rendimento e qualità veramente alta di gioco espresso.

L’atleta casalese, supportato, durante l’intera durata del match, anche da un servizio molto efficace con percentuali elevatissime, si è aggiudicato l’incontro in tre set con il punteggio di 6.2 4.6 6.3. Grazie a quest’ultimo risultato, a fine anno Matteo passerà quasi sicuramente 4.2. Nell’altro incontro di singolare, Edoardo Ottone (4.3) è stato sconfitto da Bruno Lorenzo (4.1 e prossimo 3.5),giocatore completo ed ordinato. Purtroppo “Dodo” disputava l’incontro in condizioni fisiche precarie, acuite da problemi respiratori, e quindi nulla poteva contro il più quotato avversario cedendo con il punteggio finale di 6.1 6.1. Il match di doppio diveniva fondamentale per la conquista dei primi punti utili per la classifica del girone.

Altra prestazione da incorniciare da parte dell’affiatata coppia casalese, formata da Filippo Moro (4.4) e Matteo Ranco (4.4),che si imponeva in due set per 6.2 7.5 contro Pallavicini/Bruno. Sempre nella mattinata di domenica scorsa, la squadra “B”, formata da Alessandro Demichelis (4.5),Andrea Bicutri (4.4),D’eramo Daniele (4.5) e Tommaso Ranco (4.NC),superava in casa il T.C. Pinerolo per 2 a 1. Da registrare nei singolari la convincente vittoria da parte di Demichelis su Piccobotta Michele (4.5) per 6.2 6.3 e la sconfitta di Bicutri contro Sala Simone (4.4) per 2/6 6/1 7/5 in un match “maratona” durato ben 3 ore e mezza.  Anche in questa circostanza l’incontro di doppio risultava determinante.

La coppia casalese Demichelis/Bicutri conquistava una vittoria troppo sofferta in tre set (score finale 7/5 6/7 6/4) che non accontenta il maestro Piccinini. Sicuramente per conseguire i risultati della passata stagione invernale occorre cambiare marcia. Il prossimo weekend la squadra “A” se la vedrà in casa con il C.T. Aosta (ancora a zero punti) mentre la squadra “B” affronterà in trasferta l’U.S.D. Tennis Beinasco. Per entrambe le compagini, una vittoria potrebbe essere già determinante per la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta.

Redazione On Line
Ricerca in corso...