Al via il torneo Canottieri: la Furlanetto vince il derby tutto italiano con la Rubini

Primi risultati del tabellone di qualificazione del trofeo Sge - Coppa Banca Popolare di Novara

CASALE MONFERRATO

Sono partiti questa mattina alle 9 i primi match del tabellone di qualificazione della 12esima edizione del 10.000 $ Itf femminile alla Canottieri Casale, Trofeo SGE – Coppa Banca Popolare di Novara.  Subito lotta sul campo numero 1 per la sfida derby tra Martina Furlanetto e Stefania Rubini. Equilibrio massimo tra le due giovani azzurre con successo finale della Furlanetto fissato sul 7-5 6-4 e figlio della sua maggior determinazione nei passaggi chiave delle due frazioni. Nulla da fare invece per Maria-Letizia Zavagli, numero 6 del tabellone preliminare contro la russa Ekaterina Lavrikova (nella foto),giocatrice dal tennis potente. Affermazione per la tennista dell’est, in due set (6-2 6-4).

Facile passaggio al turno successivo (programmato per domani) anche per la ceca Terza Martincova, numero 2 del seeding, che ha concesso poco a Giulia Guidetti (6-2 6-1). In uno dei tanti altri derby di giornata Giulia Mastellone ha piegato Beatrice Modesti con un periodico 6-1. Nel confronto tra la tedesca Stefanie Stemmer e l’austriaca Christina Auer è stata la prima ad avere la meglio. Dopo una prima frazione molto ben giocata da entrambe e conquistata dalla Stemmer al 12° gioco, nella seconda la stessa protagonista ha rotto gli indugi e stoppato la rivale con un definitivo e secco 6-1. Vittoria anche dell’olandese Cindy Burger, numero 7 del seeding preliminare contro Natalia Orlini Campos (Ita),fissata sul punteggio di 6-1 6-3.

Il derby piemontese tra Martina Biollo, tesserata per l’US Tennis Beinasco, e una delle giocatrici emergenti di casa, Martina Demichelis, è andato alla prima con un periodico 6-2. Più potente la Biollo, nell’occasione anche precisa.

Bene la svedese Matilda Hamlin che ha superato con un doppio 6-4 l’azzurra Francesca Bernardi. Buona prova di Francesca Fucinato che si è imposta nettamente sulla Piran (6-1 6-2).

Intanto la Canottieri Casale gioisce per la vittoria di Irina Smirnova, prossima protagonista del torneo internazionale grazie alla wild card avuta per il main draw, nella finale dell’Open di Como. Una finale tutta tra giocatrici casalesi poiché la sua avversaria, anch’ella in tabellone a Casale da martedì prossimo, era Giulia Gabba. Vittoria di Irina per 6-4 6-3.

L’altro giocatore di spicco della “Cano”, Marco Bella, ha conquistato molti punti nei campionati italiani di 2.a categoria disputati a Bolzano, fermandosi solo in semifinale contro il romano Francesco Piccari (6-3 6-2). Bella è finalista nella stessa rassegna in doppio.

Con le performance nel torneo il casalese consolida la sua posizione stagionale tra i 2.a categoria che dovrebbe consentirgli a fine stagione di salire tra i 2.1. Chiudiamo con la finale targata Canottieri Casale nel tabellone under 10 maschile del Master TTK all’US Tennis Beinasco. Vittoria ad Alessio Demichelis su Lorenzo Reale, per 10-8 nel long tie-break decisivo. In campo femminile, nel tabellone under 12, a segno Benedetta Ivaldi, altra portacolori della Canottieri Casale, contro l’alessandrina Enola Chiesa, in tre set.

Tornando al 10.000 $, domani si replica, con i match che qualificheranno 8 giocatrici al tabellone principale. Si parte attorno alle 9 e si spera nella clemenza del tempo. In caso di pioggia match dirottati sul campo coperto sotto la struttura con nuova e capiente tribuna per il pubblico che già oggi ha ottimamente risposto alla prima giornata dell’ennesimo appuntamento internazionale.

Redazione On Line
Ricerca in corso...