CLOSE X

Tre Rose, sfortunato debutto con il Val Tanaro

Alla partita ha assistito anche il nazionale Maxime Mbandà

CASALE MONFERRATO

(Video di Alfredo Baraldi)

Domenica 20 ottobre, Le Tre Rose Rugby Casale Monferrato hanno ricominciato l’avventura in un campionato federale. Questa volta la squadra multietnica è stata inserita nel girone ligure. Prima uscita sul difficile campo del Valtanaro,formazione già incontrata varie volte.

La partita è stata molto combattuta, soprattutto sul piano fisico, purtroppo per i neroverdi casalesi molti errori di gestualità non hanno permesso di esprimere un gioco veloce ed avanzante.

La mischia chiusa dei casalesi ha avuto la meglio sugli avversari, mentre la touche (rimessa laterale) è apparsa titubante ed inefficace. Il risultato è stato in bilico fino alla fine e si è risolto con il punteggio 18-15 a favore del Valtanaro.

(Fotografie di Alfredo Baraldi)

Alla partita ha assistito in qualità di sostenitore de Le Tre Rose, il Nazionale, Maxime Mbandà, reduce dal mondiale in Giappone e da Parma, dove milita nelle nella franchigia federale Zebre. Con un grande cuore, ci ha tenuto a far sentire la sua vicinanza ai nostri ragazzi, grande e significativo sostegno morale per loro. Un profondo ringraziamento alla generosità e sensibilità di questo campione della palla ovale.

Sabato 26, il presidente Paolo Pensa, coach Raffaele Contemi, l’allenatore delle giovanili Giovanni Moschetti e Nicoleta Marin saranno a Parma a sostenere, a propria volta, Maxime, impegnato con le Zebre contro gli irlandesi del Leinster, nel campionato europeo Pro 14.

Ricerca in corso...