Le Tre Rose Rugby: il ritorno dei "vecchi" giocatori

Una bella sorpresa per il presidente Paolo Pensa

CASALE MONFERRATO

Bellissimo regalo di Natale nei giorni scorsi per il presidente delle Tre Rose Rugby Paolo Pensa: si sono infatti presentati al campo i "vecchi" giocatori, coloro che hanno dato inizio allo sport del rugby a Casale Monferrato e nel Monferrato casalese, nella sconda sezione di allenamenti in quella che sarà la prima squadra per la stagione 20223-2024, accompagnandosi agli atleti delle stagione successive, i giovani e i ragazzi migranti.

Si riparte con la squadra multietnica, sempre supportata dalla Fondazione Cassa di Rispramio di Alessandria e dagli altri enti pubblici, fra i quali i Comuni di Casale Monferrato e Rosignano, oltre che dagli sponsor storici.

Ecco nella foto, da destra: Riccardo Scarrone, Edoardo Greppi, Marco Morbelli, Ibrahim Kalil Kone, Luca Marchetti.

Manca, nella foto, un altro importante rientro: Pietro Morano, oltre ai due giovani fratelli Baraldi, Orlando e Leone.

Nella precedente serata di "primissimo allenamento", si erano poi presentati Nicolò Boda e Nicola Adinolfi, oltre che Abdoul Gafarou Agandj e Sidibe Moussa.

Il prossimo allenamento sarà mercoledì 13 gennaio, aspettando buone soprese dalla Befana.

Ricerca in corso...