Le Tre Rose, due mete realizzate contro Tortona

Il 7 aprile, sempre al campo del Ronzone, arriva Novara

CASALE MONFERRATO

Gran bella ed intensa partita, quella di domenica scorsa, 24 marzo, sul campo del Ronzone, per i ragazzi de Le Tre Rose Rugby.

I rugbysti monferrini non hanno mostrato riverenza verso il Tortona, squadra composta anche da ex giocatori dell'Alessandria e del Novi.

Una gran meta di Bamba Souleymane accorciava le distanze ed il primo tempo si concludeva per tre mete ad una in favore del Tortona: partita ancora tutta da giocare, quindi.

Poi, nel secondo tempo, un attimo di sbandamento, causa la stanchezza (la maggior parte dei giocatori delle Tre Rose osservano il Ramadan),ma alla fine, dopo alcune occasioni perse, arriva la seconda meta, con un bel gioco di squadra: Sidibe Moussa, si addentra nella difesa avversaria e passa la palla a Sufiano, il quale, mentre avanza e gli avversari si dirigono sundi lui, allarga ad Ibrahim all'ala destra che, corridoio libero, schiaccia la seconda meta:

Soddisfazione per quanto si è visto in campo e per le due mete (che potevano essere di più, ma che banali errori, causa la ancora troppo poca esperienza hanno negato),da parte di coach Raffaele Contemi e del capitano Giovanni Moschetti e della dirigenza della squadra multietnica casalese.

Si cresce ed ora, il 7 aprile, sempre in casa, Le Tre Rose riceveranno il Novara.

Ricerca in corso...