CLOSE X

Asd Città di Casale, colpo in attacco: c'è Amin

Attaccante dalle indiscutibili doti fisiche, è veloce nel breve, dotato di un ottimo dribbling e di una innata visione di gioco

CASALE MONFERRATO

L’Asd Città di Casale è lieta di annunciare di essersi garantita le prestazioni sportive di Amin Abou Idriss per la stagione 2024-25.

Nato in Marocco il 6 agosto del 1994, il neo-nerostellato ha disputato l’ultima stagione a Robbio, dopo essere stato un giocatore della Junior Calcio Pontestura per tre anni. Con la JCP nel 2020 (torneo interrotto dal Covid) ha realizzato 4 reti; nel 2021-22 i gol sono stati 10 nel torneo di Prima Categoria vinto dopo i play-off.

Protagonista della promozione, si è ripetuto nel 2022-23. Sedici reti, 4 assist e 2473 minuti giocati in 28 presenze per una JCP che si è posizionato in un tranquillo centro classifica da neo-promossa. Nell’estate del 2023 il trasferimento alla Libertas Robbio di mister Bellingeri, dove ha conquistato l’Eccellenza lombarda (13 gol e 7 assist).

Attaccante dalle indiscutibili doti fisiche, è veloce nel breve, dotato di un ottimo dribbling e di una innata visione di gioco. Infallibile dal dischetto, è difficile da marcare perché non offre punti di riferimento giostrando con disinvoltura anche sulla tre quarti.

Per l’Asd Città di Casale si tratta di un acquisto che aumenta in maniera esponenziale la qualità della fase offensiva.

Sono davvero molto felice di tornare a giocare a Casale e nello specifico, nella squadra della città. Come è avvenuta la trattativa? La telefonata del presidente, le parole del mister e del direttore sportivo, poi l’incontro durato si e no una mezz’oretta, perché abbiamo capito in fretta che c’era volontà da parte di tutti di chiudere in maniera positiva. Dopo una stagione fuori, il ritorno a casa è bellissimo per me, perché Casale è la città dove vivo, dove lavoro. E’ il luogo che mi ha accolto e finalmente ho l’occasione per restituire un po’ di tutto quello che ho ricevuto sotto tutti i punti di vista”. 

La stagione a Robbio, oltre ad averti dato una bellissima vittoria, è stata oltremodo formativa per te...

Siamo partiti per salvarci, con una squadra giovane, dove scendevano in campo tanti under. Non abbiamo mai pensato oltre ai 37-38 punti che servivano per la salvezza. Poi, una partita per volta, sono cresciute ambizione ed autorevolezza. Per arrivare al traguardo noi giocatori più esperti, abbiamo aiutato i giovani assumendoci un bel carico di responsabilità, ma è stato bellissimo soprattutto se valutato nel contesto di una Promozione dal livello alto come quella lombarda”.

Ecco perché la maglia che regala gioia e responsabilità non fa paura...

Ci sono ragazzi che ambiscono ad indossarla anche solo per una volta e non ne hanno la possibilità. Peso? Non ci penso proprio, anzi! Sarà uno stimolo incredibile per far bene in uno dei club che hanno fatto la storia del calcio”.

L’obiettivo è far meglio dell’anno scorso...

Prometto che daremo tutto e che proveremo a vincere accompagnati dai tifosi e dalla città. Quest’anno, appena mi era possibile, venivo a vedere il Città di Casale e mi sono reso conto quanto sia bello scendere in campo con un affetto così trainante sugli spalti. Io gioco a calcio per i tifosi, per i compagni, per la società, ma soprattutto per condividere la gioia che questo sport regala”.

Sono dichiarazioni da leader...

Chi ha maggior esperienza ha il dovere di assumersi le responsabilità. Non mi sono mai tirato indietro ed a maggior ragione non lo farò con la maglia nerostellata addosso. Le forze si moltiplicheranno da sole se le situazioni saranno approcciate nella maniera migliore”.

Amin diventerà presto uno dei beniamini della tifoseria e lo farà portando due stelle sul petto. Quella bianca che indica la vittoria e quella verde del proprio paese d’origine, che significa saggezza, pace, salute e vita.

Amin Abou Idriss

06-08-1994

Attaccante

2023-24 Libertas Robbio (Promozione)

2022-23 JCP (Promozione)

2021-22 JCP (Prima Categoria)

2020-21 JCP (Prima Categoria)

Ricerca in corso...