"La sanità pubblica - in Piemonte, in Provincia e in Monferrato - è in ginocchio"

Intervento del capogruppo in consiglio comunale del Partito Democratico Luca Gioanola

CASALE MONFERRATO

Da Luca Gioanola, capogruppo PD in consiglio comunale, riceviamo e pubblichiamo integralmente: "In questi anni in cui il nostro territorio ha avuto e ha ancora Amministratori della stessa coalizione in tutta la filiera nazionale, a Casale Monferrato, in Provincia di Alessandria, in Regione Piemonte, al Governo, si direbbe quindi la condizione perfetta per esprimere la propria linea politica, i risultati della sanità pubblica sono più che evidenti e i cittadini li toccano ogni giorno con mano".

"Hanno spalancato le porte ai privati, e sono stati  inaugurati diversi centri, con gli amministratori pubblici pure contenti, anche nel nostro territorio",

"Le liste di attesa sono infinite (e i cittadini lo sanno bene),i primi posti disponibili per visite e controlli importanti sono spesso a 50km di distanza (e i cittadini lo sanno bene)".

"Per cui, se si ha un'urgenza, si è costretti ad andare nella struttura privata. Chi può pagare, va avanti così. Chi non può: aspetta!"

"Hanno approvato in parlamento l'autonomia differenziata delle regioni, che renderà complicato per gli ospedali del nostro territorio competere con quelli vicini della Lombardia, una regione che, insieme al Veneto, potrebbe diventare in tre/cinque anni una regione-stato con ospedali pubblici che avranno risorse per erogare servizi al pari delle strutture private del Piemonte" .

"Andando avanti così, i cittadini del Monferrato e della nostra Provincia per curarsi o pagheremo o andranno in Lombardia. O continueranno a fare le visite e i controlli dopo 6-10 mesi dalla prenotazione".

"Nel frattempo si aprono le danze delle passerelle elettorali con iniziative tardive a due mesi dalle elezioni locali e regionali".

"Ma la situazione necessita un deciso cambio di marcia con interventi strutturali a sostegno di una sanità pubblica che sia efficiente e accessibile a tutti in tempi rapidi".

Ricerca in corso...