CLOSE X

"Ombre del tempo: meridiane, strumenti dal fascino antico"

Venerdì 5 aprile, alle 21, nel Salone del Senato della Biblioteca Civica, la conferenza con Giorgio Mesturini

CASALE MONFERRATO

“Ombre del tempo. Meridiane, strumenti dal fascino antico” è il titolo della conferenza che sarà tenuta dallo gnomonista Giorgio Mesturini nel Salone del Senato della Biblioteca Civica “Giovanni Canna” venerdì 5 aprile 2024 alle ore 21,00.

Il relatore illustrerà ai presenti come è cambiata la scansione del tempo nei vari periodi storici, l’uso di differenti sistemi orari, quale sia la differenza tra meridiana ed orologio solare e quale siano i parametri per poter leggere correttamente questi antichi strumenti di misura che negli ultimi anni stanno avendo un rinnovato successo.

Saranno mostrate e descritte, inoltre, le molte meridiane presenti in Monferrato, che abbelliscono molti palazzi pubblici e ville di pregio ed è previsto, al termine della conferenza, un ampio spazio dedicato agli interventi del pubblico.

Giorgio Mesturini, gnomonista di Casale Monferrato, si occupa attivamente di gnomonica da molti anni. Progetta nuove meridiane e promuove il restauro di quelle antiche, collaborando con numerosi artisti. Si dedica alla didattica e alla diffusione della materia tenendo corsi in diverse scuole e all’Università della Terza Età. E’ autore di diversi saggi tecnici ed articoli pubblicati sulle principali riviste di gnomonica ed è’ Coordinatore per le Provincie di Alessandria e di Biella del “Censimento Nazionale Quadranti Solari” promosso dalla U.A.I. (Unione Astrofili Italiani). È, inoltre, Membro del C.G.I. (Coordinamento Gnomonico Italiano) e della C.C.S. (Commission des Cadrans Solaires) di Francia.

Ricerca in corso...