'Su sanità e trasporti il solito teatrino del Pd casalese'

La sezione cittadina di Fratelli d'Italia - An commenta le dichiarazione del sindaco Palazzetti sull'incontro con Chiamparino

CASALE MONFERRATO -

La sezione cittadina di Fratelli d'Italia – Alleanza Nazionale interviene nuovamente sulle questioni sanità e trasporti rispondendo alle dichiarazioni del sindaco Titti Palazzetti successive all'incontro in Regione con il presidente Sergio Chiamparino.

“Dalle parole del sindaco Palazzetti – inizia la nota diffusa da Fratelli d'Italia An – appare evidente come l’incontro in Regione non abbia prodotto risultati. A dire il vero, un risultato c’è stato ma non si illudano i nostri concittadini: non stiamo parlando di azioni per il nostro ospedale o per i nostri trasporti bensì di mero riallineamento politico del nostro primo cittadino con i vertici del suo partito”.

“Lo si può intuire dal linguaggio tipicamente “politichese” del sindaco Palazzetti (“colloquio interlocutorio, positivo nella capacità e nei tempi di confronto” che vorrà mai dire???). E pensare che, dopo la veemente posizione di condanna assunta nell’ultima seduta consiliare qualcuno, tra i banchi dell’opposizione, si era pure illuso che tale fermezza d’intenti avrebbe portato già da subito al raggiungimento di risultati concreti”.

“Nulla: in un clima da “tarallucci e vino”, l’incontro con i vertici regionali ha rivisto l’ennesimo, patetico carosello di ritrovate disponibilità (ma dov’era il presidente Chiamparino quando l’assessore Saitta massacrava, con le sue azioni scellerate, la sanità monferrina?) e promesse di fantomatici progetti che non vedrano mai la luce. Si chiude così l’ennesimo teatrino del Pd casalese: altro schiaffo, altra presa in giro per i nostri concittadini”.

Ricerca in corso...