CLOSE X

L'Evo Volley si conferma in grande condizione

Superato 4-0 il test match con il Valentino Volpianese

CASALE MONFERRATO

Settimana di pausa per la pallavolo regionale. Tra la Coppa Piemonte e i campionati di serie C e serie D, la Federazione ha inserito un week-end di sosta, l’ultimo dell’anno solare 2019. L’EVO Volley di Ruscigni e Montagnini ha organizzato un test-match a carattere amichevole per proseguire alla ricerca del ritmo-partita ed ha avuto il piacere e l’onore di ospitare il Valentino Volpianese di coach Andreotti. Entrambe le formazioni puntano ai play-off promozione ed il livello della sfida è stato molto alto. EVO in campo con Coppo, Furegato, Soriani, Fracchia, Angeleri, Dametto e De Simone (libero). La Valentino Volpianese deve rinunciare a due giocatrici importanti come Martire e Scicli, entrambe alle prese con i postumi di un infortunio. Inoltre, sono attese novità in vista del debutto in campionato per ciò che riguarda un nuovo attaccante di posto due. In questo momento della preparazione la condizione atletica è obbligata a fare la differenza e l’EVO Volley appare sicuramente più in palla delle torinesi. Ciò non toglie che le qualità tecniche rimangono ed il Valentino Volpianese può contare su giocatrici di valore assoluto per questa categoria. Il primo punto del match lo sigla Dametto, poi vien fuori la qualità del muro giallo-nero, con Salvi a dominare in posto tre (2-4). Furegato, due volte Angeleri e Soriani per ribaltare la situazione (6-5). Le padrone di casa iniziano a macinare gioco, ma sul 9-8 incespicano in una rotazione sfavorevole. Sette punti consecutivi del Valentino Volpianese, con la squadra di coach Andreotti che si porta in vantaggio per 9-15. Tre aces di Dametto, un mani-out di Angeleri e poco alla volta le rossoblu risalgono la china. Sorpasso sul 18-17 con Soriani in fast. Angeleri e Soriani ancora decisive per arrivare al 22-20 che fa scattare il time-out giallo-nero. A questo punto del match due statistiche sono in parità: 5 muri vincenti della Volpianese e 5 aces della EVO Volley. Cambio-palla di Rinaldi (22-21),poi sale in cattedra Dametto con un no-look da antologia. Il Valentino non molla (24-23); le padrone di casa chiudono con una bella combinazione al centro tra Coppo e Fracchia: 25-23. Dell’Oste e Del Nero in campo per il secondo set. La Volpianese inserisce Erica Vietti in regia. Sostanziale equilibrio in avvio di frazione. Dal 4-6 ospite al 9 pari con Soriani e Dametto che mettono costantemente in crisi la seconda linea avversaria. E’ innegabile che la differenza in questa partita l’ha fatta il servizio delle rossoblu. Preciso e ficcante, in grado di mettere in seria difficoltà la ricezione di Olivieri e compagne. Muro a uno di Furegato e sul 12-9 è time-out per la squadra ospite. Dametto dai nove metri da il via alla fuga dell’EVO Volley. Angeleri acquista fiducia partita dopo partita e in attacco non ha paura: 22-15. Il finale è ancora di Camilla Dametto, sempre in parallela: 25-18. La terza frazione inizia con Deambrogio in campo. Furegato rompe gli indugi e per Del Nero c’è l’imbarazzo della scelta. Quando le padrone di casa vanno a segno dai nove metri (questa volta con Soriani),il Valentino Volpianese accusa il colpo: 14-8. Furegato colpisce da posto due prima di lasciare il campo a Kokoshi. Dametto, Fracchia, Soriani: è una EVO a tratti straripante. Il Valentino Volpianese replica con Rinaldi e Salvi, accorciando le distanze fino al 22-18. Le rossoblu calano un tris devastante (Deambrogio-Soriani-Fracchia) e chiudono con un meritato 25-18. Le due formazioni si accordano per giocare un ulteriore set. Ferrari e Cattaneo entrano in partita e lo fanno bene. Cresce anche Kokoshi, decisiva per chiudere due scambi molto lunghi, forse i più belli e combattuti della partita. Diversi cambi anche nella Volpianese. Coppo per Del Nero sul 18-8. Le torinesi recuperano con Rinaldi, l’ultima ad arrendersi, ma il finale è ancora della EVO Volley: 25-19. Tutte le ragazze di coach Ruscigni hanno disputato un ottimo match. Soriani e Dametto top-scorer, ma attenzione a Viviana Angeleri, sempre più protagonista in entrambe le fasi di gioco (difensiva ed offensiva). Tanta grinta, tanta voglia di vincere, la stessa di un team che tra sabato 19 ottobre inizierà il campionato e che ha lavorato bene fin dal primo giorno di ritiro.

EVO Volley-Valentino Volpianese-4-0

(25-23 / 25-18 / 25-18 / 25-19)

EVO Volley: Del Nero (K) 1, Furegato 7, Soriani 20, Fracchia 4, Dametto 15, Angeleri 13, Coppo, Ferrari, Deambrogio 7, Cattaneo, Kokoshi 4, Dell’Oste (L),De Simone (L). All: Ruscigni-Montagnini.

Valentino Volpianese: Pesce (K) 3, Vietti, Salvi 12, Pasca 4, Livotto 4, Romano 3, Rinaldi 9, Andreotti 3, Olivieri (L). All: Andreotti.

Servizi vincenti: EVO Volley 16, Volpianese 7.

Errori al servizio : EVO Volley 9, Volpianese 5.

Punti a muro: EVO Volley 9, Volpianese 10.

Ricerca in corso...