Veronica Silvia Biglia nella delegazione piemontese che parteciperà alle prossime Paralimpiadi di Tokyo

Questa mattina la presentazione alla Fondazione Paideia di Torino: undici atleti, fra i quali la canoista originaria di Gabiano

TORINO

E' stata presentata questa mattina, mercoledì 21 luglio, a Torino, presso la Fondazione Paideia, la delegazione di atleti piemontesi che parteciperanno ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020, in programma dal 24 agosto al 5 settembre. Sono 11 atleti su un totale di 113 italiani e fra questi c'è anche Veronica Silvia Biglia, canoista monferrina originaria di Gabiano.

"La compagine parolimpica piemontese non è mai stata così numerosa – ha spiegato Silvia Bruno, presidente del Comitato Italiano Paralimpico (Cip) – frutto di un lavoro assiduo, di allenamenti mai interrotti e di una Regione Piemonte molto vicina".

Alla presentazione era infatti anche presente l'assessore allo Sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca che, nel salutare gli atleti ha sottolineato come la Regione abbia sostenuto molto lo sport anche in questi mesi difficili, ha donato loro una spilla del Piemonte: "Vi aspettiamo in Regione al vostro ritorno”.

Ricerca in corso...