“Una storia qualunque”: i primi 50 anni di karate del maestro Pier Paolo Cornaglia

Inizia la pratica nel 1972 con il maestro Ezio Bellero e da subito comincia il percorso con il Maestro Masaro Miura. Poi le prime soddisfazioni nel mondo dell'agonismo

CASALE MONFERRATO

A proposito di esperti: si dice che l’acquisizione della cintura nera non è che l’inizio della pratica del karateca.

Vero! Si comincia da “Kohai” (giovane allievo/principiante),con l’acquisizione della cintura nera si diventa primo dan, per passare dopo pochi anni a secondo dan, ancora qualche anno di pratica ed ecco il terzo dan e sarai “Senpai” (allievo anziano/colui che fa da esempio ai giovani allievi).

Continuando a perseverare negli allenamenti passerà il tempo, ed arriverà il quarto dan ed ecco il “Sensei” (Maestro/insegnate/allenatore),che continuerà fino a quinto dan: qui la responsabilità del sensei sulla formazione e l’educazione di tutti gli allievi, sia Koahi che Senpai.

Solo dopo una lunga esperienza da Sensei nel coordinamento delle lezioni, nell’organizzare gli allenamenti puoi essere candidato a “Shian” sesto dan (Maestro esperto) (colui che ha la conoscenza – colui che può personalizzare la tecnica),ovviamente tutti questi passaggi vengono fatti su esami regionali e nazionali.

Certo è, che se, il percorso è stato arricchito da esperienze agonistiche nazionali ed internazionali di livello tutto ciò contribuirà ad arricchire il percorso e l’esperienza dell’insegnante e del Maestro. Da Shian non puoi lasciare al caso l’insegnamento, ogni tuo gesto, frase, battuta, è pesata ed elaborata dagli allievi, specie gli anziani, perché con loro non puoi mentire o confondere.

Dovrai conoscere almeno tutti i kata del tuo stile di karate (da 25 a 28 circa nello shotokan) e magari anche diverse parti di applicazioni, dovrai conoscere diverse tattiche di combattimento, di difesa, di attacco, dovrai aver lavorato parecchio sul tuo “Zanshin” (atteggiamento, sguardo, respiro),dovrai sudare e non solo guardare.

A questo punto dopo anni e anni di pratica di allenamenti e di studio, se non avrai mai avuto bisogno di adoperare le tue tecniche fuori dal “Dojo” (palestra),allora avrai fatto un buon lavoro.

Pier Paolo Cornaglia inizia la pratica nel 1972 con il maestro Ezio Bellero e da subito comincia il percorso con il Maestro Masaro Miura, dopo un anno di pausa per il servizio militare riprende nella scuola del Maestro Sergio Ceresa che lo proietta nel mondo agonistico dove cominciano le prime soddisfazioni.

Finito il periodo giovanile agonistico si dedica all’insegnamento sempre a fianco del Maestro “Ceresa” e al Maestro Giacomo Bigatto. la morte del Maestro Sergio Ceresa lascia un vuoto grande in tutti i suoi allievi, da quel momento Cornaglia prende in mano le redini della vecchia scuola Casalese econtinua così il lungo periodo di studio interiore con il Grande Maestro Shoji Sugiyama già intrapreso in passatoche durò fino alla sua scomparsa nel 2017.

Da lì a poco la Fijlkam e la Word Karate Federation, le federazioni ufficiali aprirono l’agonismo alle categorie “Master” Cornaglia decide di rimettersi alla prova, insieme ai suoi amici e colleghi Fabrizio Carpignano e Mauro Rabbachin crea un gruppo di allenamento e preparazione, questo diventerà l’inizio di tantissime soddisfazioni. Tutt’ora il Maestro Pier Paolo Cornaglia è direttore tecnico della Scuola NaKa Ryu Casale 1965.

Grazie a tutti dal primo allievo al primo maestro che nella mia vita di karateca ha contribuito a farmi crescere”

Maestro “Shian” Pier Paolo Cornaglia

cintura nera sesto dan di Karate Shotokan

docente Federale regionale FIJLKAM – C.O.N.I.

commissione per gli esami federali

tra i risultati più importanti:

tre volte campione regionale e sul podio per ben 32 volte tra gli anni 80/90

BRONZO – campionati italiani federali Master 2012

ORO – Open d’Italia Master 2013 (Italia)

ORO - World Master Games 2013 (Italia)

ARGENTO – campionati italiani federali Master 2014

ORO - Coppa del mondo Master di Karate Tradizionale KWF 2015 (Giappone - Sapporo)

BRONZO - European Master Games 2015 (Francia)

ORO – campionati italiani federali Master 2015

QUINTO posto - Europei di Karate Tradizionale KWF 2018 (Scozia)

ARGENTO – Campionati Italiani federali Master 2021

Ricerca in corso...