CLOSE X

Open del Monferrato: il grande karate arriva a Casale il 9 ottobre

L’assessore Luca Novelli: "La città protagonista, ancora una volta, dello sport"

CASALE MONFERRATO

Domenica 9 ottobre al PalaEnergica Paolo Ferraris si terrà la prima edizione dell’Open del Monferrato di karate, novità assoluta per Casale Monferrato e che sarà aperta a tutti i tesserati Fijlkam (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) e a tutti gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni.

Organizzata dalla scuola di karate Na Ka Ryu Casale 1965, permetterà agli atleti partecipanti, che potranno iscriversi senza dover superare alcuna selezione, di confrontarsi anche con karateka di importanti club, come il Tkt karate di Torino, l’Ippon 2 di Biella o i tesserati delle Fiamme oro o dell’Esercito.

«Purtroppo saranno assenti i grandi nomi nazionali – ha spiegato il direttore tecnico della NaKa Ryu Pier Paolo Cornaglia - in quanto in preparazione per i futuri campionati Europei Junior e i mondiali assoluti. Ma questo non toglierà la possibilità ai partecipanti di affrontare gare di altissimo livello tecnico».

La manifestazione ha ottenuto il patrocinio del Comune di Casale Monferrato e, come ha spiegato l’assessore Luca Novelli: «Ancora una volta la Città avrà l’onore di ospitare il grande karate! Grazie a Pier Paolo Cornaglia e al suo team avremo una competizione di alto livello con una formula assolutamente inedita per Casale. Per questo lo ringrazio e auguro un buon divertimento a tutti gli atleti partecipanti».

Alla competizione, inserita nel circuito ranking regionale come primo step per la selezione degli atleti dei seminari nazionali, parteciperanno anche diciannove atleti della scuola casalese scelti apposta per gli Open del Monferrato da Pier Paolo Cornaglia e dall’allenatore Fabrizio Carpignano: alcuni alle prime esperienze altri, invece, con più competizioni alle spalle.

Ecco i loro nomi: Mattia Cornaglia, Edoardo Carpignano, Mattia Lituri, Matteo Leotardi, Luca Cunico, Andrea Ferrando, Gianluca Gentile, Cesare Binotto, Pietro Ciceri, Sofia Ciceri, Burzotta Mattia, Gaia Quaranta, Aurora Bargero, Matilde Visetti, Federico Boarino, Caterina Pellicciari, Alfons Cico, Skilja Matteo e Coppo Samuel.

I coach saranno Fabrizio Carpignano, Mauro Rabbachin, Tommaso Cornaglia e Tiziana Lasalvia. Presente anche il maestro Gennaro Talarico del Tkt di Torino, selezionatore della Nazionale giovanile ufficiale di karate e già Campione del mondo, Campione d’Europa e vincitore dei World Game. Tra gli arbitri, invece, ci saranno alcuni mondiali ufficiali della World Karate Federation.

Ricerca in corso...