La JB Monferrato a testa altissima: vince e vola ai play off!

I rossoblù di coach Valentini s'impongono nella sfida contro l’Allianz Pazienza San Severo con il punteggio di 80-66. Miglior realizzatore di serata Xavier Hill-Mais autore di 24 punti

CASALE MONFERRATO

Grande vittoria per la Novipiù JB Monferrato che esce vincente dalla sfida contro l’Allianz Pazienza San Severo con il punteggio di 80-66 e stacca il pass per i play-off. Cinque uomini doppia cifra per coach Valentini, di cui due (Martinoni e Hill-Mais) anche in doppia-doppia. Miglior realizzatore di serata Xavier Hill-Mais autore di 24 punti.

Il primo canestro della partita porta la firma dell’ex Dalton Pepper, subito imitato da Tortù che fa 4-0 per San Severo. Il parziale della Cestistica si allunga fino all’8-0 dopo 3’ gioco. La Novipiù si sblocca dopo 4’ di gioco grazie al 2+1 di Sarto (8-3). Hill-Mais trova il semi-gancio per il -1 JBM (8-7 a 3’30” dalla fine del primo quarto). Sempre Sarto sblocca i ragazzi di coach Valentini da oltre l’arco ed il tabellone recita 11-10 per San Severo. Il primo vantaggio della Novipiù arriva grazie a Fabio Valentini (16-15). Il primo quarto si chiude con il gioco da tre punti di Formenti e sul punteggio di 19-19.

Il secondo quarto si apre con il lay-up di Tortù, subito imitato da Hill-Mais ed il punteggio resta in parità (21-21). Ghirlanda trova il primo canestro dal campo della sua serata e pareggia la partita a quota 23, prima che Serpilli trovi la tripla del nuovo +3 pugliese (26-23). Torna in vantaggio la Novipiù grazie a Hill-Mais e coach Bechi ferma partita con il time-out (27-26 a 6’30” dall’intervallo). Le due squadre si rispondono canestro su canestro e a 4’ dall’intervallo lungo è sempre perfetta parità (31-31). Leggio trova la tripla del +2 per la JBM (36-34). Moretti trova il canestro che dà di nuovo il vantaggio a San Severo, ma Valentini pareggia immediatamente (38-38) che è anche il punteggio con cui si chiude il secondo periodo.

Al rientro dalla pausa lunga è subito Hill-Mais a mettere la firma e a portare in vantaggio i suoi, a cui si aggiunge anche Penny Williams per il +4 JBM (42-38). Il parziale si allunga a 6-0 e coach Bechi chiama subito time-out sul 44-38. Dopo la sospensione Sabin trova un gioco da quattro punti, ma sbaglia il libero con San Severo che torna a -3, ma Fabio Valentini trova il lay-up del +5 (46-41 dopo 2’ di gioco). San Severo si gioca la carta della zona, ma Valentini la punisce subito con la tripla (51-41). L’antisportivo fischiato a Hill-Mais frutta solo due punti alla squadra pugliese che però ritorna sul -6 (51-45). Sabin è scatenato in questo terzo quarto ed in un amen riporta San Severo sul -1 (51-50). Formenti trova il jumper del nuovo vantaggio JBM (53-51 a 4’30” dall’ultima pausa). A 1’30” dalla fine Hill-Mais e Martinoni confezionano l’alto-basso per il +4 JBM (57-53) e Formenti trova il lay-up del +6 a 30” dalla fine (59-53) che è il punteggio con cui si chiude il terzo periodo.

L’ultimo quarto si apre come si era chiuso il terzo: con un lay-up di Formenti a cui però risponde Sabin (61-55). L’antisportivo fischiato a Sabatino frutta quattro punti alla Novipiù che va sul +12 (67-55) con la panchina pugliese che decide di fermare la partita con il time-out. Dopo il time-out la musica non cambia con la JBM che vola sul +14 (71-57 a 6’ dalla fine della partita). Moretti trova il lay-up del -12 e coach Valentini decide di fermare la partita (71-59 a 4’30” dall’ultima sirena). Continua a premere sull’acceleratore la JBM che con Williams trova il canestro del +16 (75-59) e la panchina di San Severo decide di fermare di nuovo la partita. Piccoli trova la tripla che riavvicina San Severo sul -13 (75-62),ma dall’altra parte Sarto trova il floater del +15 JBM (77-62). Formenti trova la tripla che chiude i conti (80-62). Nell’ultimo minuto c’è spazio per i giovani della panchina, il risultato non cambia, vince la JBM 80-66 e si qualifica per i playoff.

Novipiù JB Monferrato – Allianz Pazienza San Severo 80-66

(19-19, 38-38, 59-53)

Novipiù JB Monferrato: Sarto 10, Valentini F. 11, Formenti 12, Sirchia, Williams 8, Lomele, Martinoni 10, Feng, Ghirlanda 2, Leggio 3, Hill-Mais 24. All.: Andrea Valentini.

Allianz Pazienza San Severo: Tortù 6, Bertini, Serpilli 8, Sabatino 6, Sabin 24, Piccoli 6, Berra 2, Pepper 4, Petrushevski, Moretti 10, De Gregori NE. All.: Luca Bechi.

Il commento di coach Andrea Valentini: “Sono molto soddisfatto della partita di questa sera, perché dopo una stagione così lunga e travagliata questa sera stacchiamo il biglietto per i play-off che forse ad inizio campionato nessuno si aspettava. I miei ragazzi se lo sono sudato e se lo sono meritato dal primo giorno di raduno. Siamo sempre stati in difficoltà per via degli infortuni, che ancora oggi non ci abbandonano, ma i miei giocatori hanno un grande cuore e tanta voglia di fare, dal più giovane al più vecchio: è davvero un piacere allenarli. Questa sera abbiamo iniziato la partita un po’ contratti, ma piano piano abbiamo recuperato: i primi due quarti sono finiti in parità, ma abbiamo fatto un bel parziale ad inizio terzo quarto, poi abbiamo fatto due palle perse che sono un po’ il nostro tallone d’Achille. Complimenti ai miei ragazzi, si sono meritati i play-off. Ci sono ovviamente ancora due partite di Fase a Orologio da giocare, che ci serviranno per recuperare la condizione fisica di alcuni giocatori e per arrivare pronti per i play-off”.

Ricerca in corso...