Junior Casale, il cammino in Supercoppa termina contro Omegna

I ragazzi di coach Davide Cristelli battuti dalla Fulgor 87-53

OMEGNA

Termina contro la Paffoni Fulgor Omegna il cammino della Junior Casale in Supercoppa: i padroni di casa conquistano la vittoria 87-53.

Durante il match, la JC, già priva di Avonto e Negri, perde anche Riva, per un infortunio alla caviglia che verrà valutato nei prossimi giorni.

La Paffoni parte subito con il piede sull’acceleratore e portandosi in un amen sul 12-0; Casale prova a reagire trascinata da Ielmini e Saladini e chiudendosi in difesa, ma il primo quarto termina 26-22.

Nel secondo quarto la JC riesce a muovere la retina tirando dalla lunga distanza, ma i padroni di casa sono agguerriti e alzano un muro in difesa mantenendosi così in vantaggio (46-27) all’intervallo lungo.

Il terzo periodo vede un buon avvio della Junior che butta ancora sul campo tutto quello che ha con grande determinazione, ma Omegna è più solida e non si piega ai rossoblu che rimangono quindi in netto svantaggio 65-40.

Nell’ultimo quarto c’è un forte calo di energia da parte di entrambe le formazioni, con coach Cristelli che, a fronte del risultato ormai in archivio, lascia spazio a tutta la panchina. Finisce 87-53.

I rossoblu torneranno in palestra oggi e domani, mentre l’amichevole prevista sabato 17 al PalaEnergica è stata annullata.

PAFFONI FULGOR OMEGNA - JUNIOR CASALE: 85-53 

(26-12; 46-27; 65-40)

PAFFONI FULGOR OMEGNA: Minoli 8, Spadone 3, Antelli 14, Puppieni, Solaroli 10, Picarelli 7, Torgano 18, Segala NE, Markovic 11, Balanzoni 12, Marini 4, Vuk NE. All. Quilici 

JUNIOR CASALE: Jovanovic 9, Riva 4, Ielmini 7, De Ros 2, Kamar, Geraci 2, Apuzzo 3, Raiteri 8, Ruiu 11, Negri NE, Saladini 7. All. Cristelli 

Ricerca in corso...