Cb Tecpool, sconfitta di misura a Oleggio: 88-87

Venerdì 2 dicembre big match casalingo contro l'imbattuta capolista Domodossola

OLEGGIO

(Nelle foto: in alto Vittorio Grossholz, a sinistra Edoardo Bertola)

Sconfitta esterna di misura per la Tecpool che lascia l'intera posta in palio ad un ottimo Oleggio.

I casalesi, che devono rinunciare al febbricitante Giovanelli a referto per onor di firma, non hanno ben interpretato la fase difensiva per i primi due periodi in cui hanno concesso ai locali facili contropiede e tantissimi tiri non contestati che spesso sono entrati agli attaccanti novaresi con un pò di fortuna. Nonostante questo 53 punti subiti in 20' sono un'enormità tanto che coach Costamagna è dovuto correre ai ripari nell'intervallo lungo: facendo perno sulla buona prova di Grossholz, coadiuvato da Mele, Bialkowski e Poletti, i monferrini hanno effettuato una progressiva rimonta che li ha portati anche ad avere il tiro della vittoria proprio allo scadere. Purtroppo la “preghiera” da distanza siderale di Poletti, peraltro ben indirizzata, beffava i biancoblù danzando sul ferro e poi uscendo dal canestro.

Resta il rammarico per una prestazione che, se fosse stata sui livelli del secondo tempo per tutto l'incontro, avrebbe sicuramente portato la CB alla vittoria.

Nel prossimo turno Botto e compagni, desiderosi di riscatto, saranno attesi da un big match interno venerdì 2 dicembre contro l'imbattuta capolista Domodossola.

ASD OLEGGIO BASKET – CB TEAM 88-87

(25-24 53-46 71-61)

CB: Mele 29, Bialkowski 14, Casanova 10, Botto 9, Grossholz 8, Bertola 8, Poletti 5, Scappini 2, Rossi 2, Giovanelli n.e. All. Costamagna.

Ricerca in corso...