Cb Tecpool, ritorno alla vittoria con Borgoticino: 90-75

Ottima prestazione per i ragazzi di coach Marchino. I risultati delle giovanili

CASALE MONFERRATO

Ritorna alla vittoria la Tecpool che, al termine di un’ottima prestazione, regola Borgoticino.

Casalesi apparsi superiori agli avversari che però avevano qualche problema di rosa per Covid.

I ragazzi di Marchino sono sempre stati avanti nel punteggio grazie ad una buona circolazione di palla che ha portato ad un’efficace distribuzione dei palloni che spesso ha coinvolto i “lunghi” Cometti e Feng.

Bene, anche se un pò a corrente alternata, Romagnoli (top scorer con 24 punti) con Poletti “chirurgico” nel terzo e quarto parziale. Al termine del match resta un pizzico di recriminazione per uno scarto di punteggio che poteva essere maggiore in vista del ritorno in terra novarese, ma col rientro degli infortunati i biancoblù potranno ulteriormente migliorare il loro livello di gioco.

Nel prossimo turno i monferrini renderanno visita alla capolista Paruzzaro il 25 aprile per testare le proprie ambizioni e potenzialità in questo campionato.

TECPOOL CB – PALL. BORGOTICINO 90-75  

(20-16 41-30, 66-53)

Casale: Poletti 23, Cometti 12, Botto 6, Casanova 2, Basile 9, Orazio 3, Grossholz, Romagnoli 24, Feng 2, Salvaneschi, Evangelisti 3, Tosi 6. All. Marchino.

Borgoticino: Briacca 11, Bianchi 18, Volpato 7, Cadamuro 14, Rapetti, Memelli 7, Crespi 12, Turano, Guffanti 6, Vergobbi. All. Barbarossa.

Under 18 Gold

Terza vittoria consecutiva per la under18 Gold di coach Marchino; gara sempre condotta con discreto vantaggio (più volte arrivati a +15) e, nonostante una leggera flessione nell'ultimo quarto, i casalesi sono giunti alla meritata affermazione.

CB Team – Valsesia 69 – 58

CB: Miglietta R. 3, Cavallotto 2, Casanova 24, Marin 3, Calvo 3, Marmonti 2, Caligaris 19, Bertola 15, Zanetto, Yumrutas 2. All. Marchino.

Under 20 Gold

Gara di ritorno contro la “corazzata” Borgomanero per la Under 20 di coach Fioretti.

Priva di alcuni titolari, la formazione casalese non si fa intimorire dai più quotati pari età del College e conduce una prima parte di gara con il giusto piglio mantenendo un inaspettato equilibrio nel punteggio.

Solo un breve momento di distrazione con quattro palle perse consecutive nel finale del secondo quarto consente agli ospiti di scavare un solco fondamentale per la loro vittoria.

Nelle file biancoblu buone le prestazioni di Feng e Nicora.

Ora per la CB Team resta la sfida di ritorno a Tortona, decisiva per riscattare la sconfitta dell'andata e provare a prendersi il secondo posto nel girone di qualificazione.

CB Team – College Borgomanero 60-78

CB Team: Feng E. 12, Bonzano P. 10, Evangelisti E. 7, Nicora D. 7, Bertana E. 6, Garavelli T. 5, Renna R. 5, Romagnoli P. 5, Botto M. 3. All. Fioretti.

Ricerca in corso...