Anche Borgo Ticino cede il passo alla Cb Tecpool

Un incontro irto di difficoltà per i casalesi che alla fine s'impongono 86 -77

CASALE MONFERRATO

(Nella foto in alto Casanova, a sinistra Bialwowski)

Anche Borgo Ticino cede il passo alla Tecpool che lascia alle spalle la sconfitta contro Domodossola e riprende la sua marcia di vertice al secondo posto in classifica.

Come da previsioni l'incontro si è rivelato irto di difficoltà per i casalesi che hanno duellato con i rivali per tre quarti, tutti sul filo dell'equilibrio. Nei 10' finali però i ragazzi di Costamagna hanno cambiato marcia letteralmente trascinati da un Casanova in grande forma, mvp di giornata con 25 punti realizzati, ben spalleggiato da Rossi ed Evangelisti in attacco. È stata la difesa a permettere ai monferrini il break decisivo e, in questi frangenti, l'apporto di Bialkowski è come sempre fondamentale.

Nel prossimo turno la trasferta del 19 marzo a Paruzzaro contro i Vikings sarà un ulteriore banco di prova per Botto e compagni per affinare lo stato di forma in vista dell'ormai prossima post season.

Tecpool CB Team – Pallacanestro Borgo Ticino 86 -77

(19-24 43-41 69-69)

CB: Rossi 17, Bialkowski 12, Casanova 25, Bertola 1, Scappini 7, Poletti 9, Botto 5, Grossholz, Evangelisti 10, Giovanelli, Speroni e Miglietta n.e. All. Costamagna.

Ricerca in corso...