Elezioni comunali: i sindaci eletti nel Monferrato

A Frassineto Po la sfida più combattuta, vince Andrea Serrao, a Pomaro s'impone Fausto Capra. Confermati i sindaci di Castelletto, Morano, Rosignano e Valmacca

FRASSINETO PO

(Nella foto: Luca Ferrari e la sua lista "Viviamo Morano", confermato sindaco per i prossimi cinque anni)

In questa tornata elettorale non c'erano sono i referendum sulla giustizia ma si è votato anche per le elezioni comunali. In particolare erano sei i comuni del Monferrato casalese che hanno eletto il sindaco. Ecco come è andata.

La sfida più combattuta a Frassineto Po dove Andrea Serrao (già sindaco dal 2004 al 2010) vince con il 49,14% dei consensi (372) voti e la sua lista "Frassineto c'è" conquista sette seggi. Lo sfidante Enrico De Sordi ("Frassineto Po nel cuore") gli arriva vicino prendendo il 43,99% dei consensi (333 voti) e tre seggi. A Mario Primo ("Frassineto rinasce") il 6,87% delle preferenze (52 voti) e nessun seggio.

A Pomaro Monferrato vince Fausto Capra, vicesindaco uscente, lista "Campanile e spighe" che ottiene ben l'89,07% dei consensi (163 voti) e conquista sette seggi. A Gian Paolo Lumi, lista "Insieme per Pomaro" vanno l'8,74% dei consensi (16 voti) e tre seggi. Infine a Massimo Doria, "Fiamma Tricolore", va il 2,19% dei consensi (4 voti) e nessun seggio.

Infine in quattro comuni monferrini - Castelletto Monferrato, Morano sul Po, Rosignano Monferrato e Valmacca - è stata presentata una sola lista. In questo caso per essere valida l'elezione del sindaco e dei consiglieri comunali (tutti i componenti della lista collegata al sindaco),la lista deve aver ottenuto un numero di voti validi non inferiore al 40% dei votanti e il numero dei votanti non deve essere stato inferiore al 40% degli elettori iscritti nelle liste elettorali di quel comune.

Le due condizioni si sono verificate nei quattro comuni per cui i quattro sindaci sono stati eletti.

A Valmacca (63,18% votanti) vince Piero Bovio, la cui lista "Nuovo progetto Valmacca" conquista 460 voti e nove seggi (un seggio non è stato assegnato per mancanza di candidati nelle liste).

A Morano sul Po (59,05% votanti) si conferma sindaco Luca Ferrari: "Viviamo Morano" prende 603 voti e nove seggi (un seggio non è stato assegnato per mancanza di candidati nelle liste).

A Rosignano Monferrato (60,25% votanti) si conferma sindaco Cesare Chiesa, la cui lista "Insieme per continuare a rinnovare e crescere" prende 763 voti e tutti e dieci i seggi.

E, per concludere, a Castelletto Monferrato (70,32% votanti),si conferma sindaco Gianluca Colletti ("Sì amo Castelletto") che prende 790 voti e tutti e dieci i seggi.

Ricerca in corso...