CLOSE X

Un fine settimana ricco di appuntamenti per l’Ufficio Beni Culturali della Diocesi

Sabato 6 visita al laboratorio di restauro di Federico Borgogni e alla mostra sull'Apocalisse, domenica 7 maggio visita teatralizzata ai sottotetti del Duomo

CASALE MONFERRATO

Un fine settimana ricco di appuntamenti per l’Ufficio Beni Culturali della Diocesi. Sabato 6 maggio avrà luogo un’uscita di approfondimento promossa dall’associazione di volontari per l’arte Antipodes presso il laboratorio di restauro di Federico Borgogni, restauratore impegnato nella conservazione e nel recupero di diverse opere d’arte della Diocesi.

L’appuntamento è alle ore 9.00 presso la chiesa parrocchiale San Salvatore di Ozzano (via della Chiesa, 1) che sarà illustrata dai collaboratori del comune e della parrocchia. A seguire (ora 9.30 circa) ci si dirigerà insieme presso il laboratorio di Borgogni situato nello stesso comune. Qui verranno illustrate le pratiche di restauro sulle opere d’arte pittoriche e scultoree con la visione dal vivo di alcuni lavori attualmente in corso. Per una migliore organizzazione è richiesta prenotazione al 392.9388505 oppure tramite mail ad antipodescasale@gmail.com.

Sempre sabato 6 maggio a partire dalle ore 15.30 l’artista novarese Paolo Colombo condurrà le visite guidate alla mostra “Luci e colori dell’Apocalisse di San Giovanni”, l’esposizione di 33 tele da lui realizzate ed esposte lungo tutto il percorso dei sottotetti del Duomo. L’ingresso è a offerta libera. In mostra è possibile richiedere il catalogo i cui proventi andranno a sostegno del progetto educativo che don Georges Akotia, già sacerdote diocesano, sta sostenendo in Togo.

Domenica 7 maggio, invece, sarà la giornata dedicata ai visitatori più giovani e alle loro famiglie. In collaborazione con il Collettivo Teatrale e grazie ai fondi CEI 8xMille avranno luogo due turni di visita teatralizzata ai sottotetti del Duomo.

Gli attori servendosi dei piccoli visitatori animeranno i sottotetti evocando personaggi del passato che li condurranno in un percorso attraverso il tempo che dal medioevo li riaccompagnerà ai giorni nostri. Le visite, organizzate su due turni, avranno inizio alle 15.00 e alle 16.30. E’ richiesto un contributo di 2€ a bambino e la prenotazione al 392.9388505 oppure ad antipodescasale@gmail.com fino al raggiungimento di 15 partecipanti per turno.

Gli adulti potranno partecipare solo se accompagnati da almeno un bambino. Per garantire il corretto svolgimento delle visite teatralizzate, nel corso del pomeriggio di domenica non sarà possibile effettuare visite libere ai sottotetti.

Ricerca in corso...