CLOSE X

"Sul filo della storia": incontri di geopolitica a Cella Monte

Sabato 19 novembre, alle 17, il primo appuntamento dedicato a "Moldova e Transnistria: un'area dimenticata"

CELLA MONTE

E' appena calato il sipario sulla 30a edizione della Fiera del Tartufo Bianco in Valle Ghenza, tradizionale appuntamento che ha visto tantissimi visitatori accorrere al mercatino ed al palatenda di Cella Monte, per gustare le tradizioni culinarie a base di Tuber magnatum, ed il borgo monferrino si appresta già ad offrire agli appassionati di storia e politica una serie di incontri particolarmente interessanti, visto il legame che avranno con la più stretta attualità.

"Sul filo della Storia - Incontri in bilico tra attualità e geopolitica" è il nome del ciclo di lezioni che si terrà presso il salone dell'Ecomuseo della Pietra da Cantoni e che vede tra gli organizzatori, oltre all'Ecomuseo stesso, il Comune di Cella Monte, la Biblioteca Civica e l'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia.

Il primo appuntamento a cura di Enrico Bo, membro dell'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, sarà dedicato a Moldova e Transnistria: un'area dimenticata e si svolgerà sabato 19 novembre alle ore 17.

Seguirà, venerdì 16 dicembre alle ore 21, la lezione dal titolo Antifascisti, ebrei, contrabbandieri: storia e funzione sociale dei passi alpini a cura di Antonella Ferraris, responsabile della sezione didattica dell'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria "Carlo Gilardenghi".

L'ultimo appuntamento, infine, tratterà di Cina - Taiwan: ambizioni e rapporti del passato, sfide per il futuro, vedrà come relatore Fabio Lavagno, sinologo e professore presso l'ISS Balbo di Casale Monferrato e si terrà sabato 14 gennaio alle ore 17.

"E' con estremo orgoglio che ci apprestiamo ad accogliere gli importanti studiosi ed esperti che hanno accettato il nostro invito e tutti coloro che vorranno ascoltare e partecipare alle tre lezioni che tratteranno tematiche, apparentemente, legate solo alla storia ed alla geopolitica ma che invece avranno numerosi risvolti con il tempo che stiamo vivendo" - dichiarano Maurizio Deevasis, sindaco di Cella Monte, e Andrea Bertolotti, consigliere comunale e referente dell'amministrazione presso la Biblioteca Civica - Un doveroso ringraziamento per l'organizzazione dell'evento va a Evasio Soraci, Presidente Provinciale dell'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia di Alessandria, a Cristina Marchioro, Segretaria Regionale della stessa Associazione, alla nostra compaesana Enrica Pugno, senza i quali questo ciclo di incontri non avrebbe visto la luce, e al presidente dell'Ecomuseo, Corrado Calvo, per la collaborazione e l'ospitalità".

L'appuntamento culturale "Sul filo della Storia - Incontri in bilico tra attualità e geopolitica" ha ottenuto il patrocinio dell'Associazione Casalese Arte e Storia, del FAI - delegazione di Casale Monferrato e dell'Isral - Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria "Carlo Gilardenghi".

Appuntamento dunque a sabato 19 novembre alle ore 17 presso l'Ecomuseo della Pietra da Cantoni in Cella Monte per la prima lezione.

Ricerca in corso...