Ripreso in questi giorni lo sfalcio erba lungo banchine e scarpate stradali

L’assessore Daniela Sapio: "L’accordo con gli agricoltori sta dando ottimi risultati"

CASALE MONFERRATO

Dopo il primo passaggio di inizio maggio, in questi giorni ha preso il via il secondo sfalcio dell’erba lungo le banchine e le scarpate stradali di Casale Monferrato. Taglio che, da quest’anno, è effettuato da alcuni agricoltori a cui sono state affidate le otto zone in cui è stato suddiviso il territorio comunale.

«Con il primo taglio di maggio – ha spiegato l’assessore Daniela Sapio – abbiamo avuto la prova che la scelta di affidarci agli agricoltori è stata vincente. Gli ottimi risultati raggiunti confermano che siamo sulla strada giusta: col tempo, quindi, cercheremo di perfezionare il servizio, affinché si riesca a mantenere le rive e le banchine stradali pulite e in ordine».

Le otto zone in cui è stata suddivisa Casale Monferrato sono: Oltreponte / Casale Popolo, Terranova, Rolasco / Vialarda, Roncaglia, Sant’Anna / San Germano ovest, San Germano est / Cascine Rossi, Santa Maria del Tempio e Regione Orti.

Ricerca in corso...