"Cuori di pietra": spettacolo itinerante all'Ecomuseo della Pietra da Cantoni

In programma domenica 25 settembre, alle 16. L'evento sarà preceduto alle 14.30 da un laboratorio teatrale per bambini

CASALE MONFERRATO

Riprende, a Cella Monte, il calendario degli eventi culturali promossi dalla Fondazione Ecomuseo Pietra da Cantoni, per un autunno fitto di appuntamenti tra spettacoli, visite, convegni e occasioni di approfondimento, presso la prestigiosa sede di Palazzo Volta, senza trascurare spazi/momenti di interesse e curiosità per i più piccoli.

Si parte domenica 25 settembre (ore 16) con lo spettacolo teatrale itinerante “Cuori di Pietra”, a cura del Teatro Società: un’originale format per conoscere l’Ecomuseo, con i suoi tesori ipogei del presente e del passato, nonché la storia della civiltà contadina che ne ha tracciato i punti salienti della cultura e del paesaggio e che, per l’occasione, verrà raccontata attraverso il teatro, le pietre, le vie, le case e i manufatti.

“Cuori di Pietra” è un percorso teatrale a tappe che, passo a passo, condurrà alla scoperta delle bellezze, dei segreti e delle storie del Borgo tra i più belli d’Italia qual è Cella Monte. Storie antiche e recenti si intrecceranno per condurre i partecipanti alla riscoperta del Genius loci ivi custodito.

“A Cella Monte – spiegano gli abitanti, - anche le pietre sussurrano e tradiscono la storia di un Periodo assai lontano quando, 20 milioni di anni fa, la terra monferrina era interamente ricoperta dalle acque del mare…. -. Pietre, più recentemente, segnate dal lavoro dell’uomo, un contadino-architetto che ha saputo coniugare necessità e virtù/bellezza, disegnando forme uniche e preziose, ovvero, gli infernot, oggi Patrimonio dell’Unesco".

Cuori di Pietra è uno spettacolo originale e scritto ad hoc da Elisabetta Baro e da Diego Coscia e interpretato dalla stessa Baro, con Coscia, Franco Carapelle ed Elisa Macario Ban,

In apertura (ore 14,30) Laboratorio Teatrale per bambini “Pillola Teatrale” a partire dai 6 anni (gratuito). Una piacevole occasione ludico-didattica offerta a bambini e a ragazzi, per introdurli al linguaggio teatrale. Il Laboratorio è finalizzato alla realizzazione di una piccola performance teatrale da inserire nel finale dello spettacolo Cuori di Pietra. Un teatro partecipato e pensato con la comunità, per riscoprire, insieme, il proprio territorio e presentarlo al pubblico in modo innovativo e poetico.

L'evento è patrocinato da Regione Piemonte, Osservatorio del Paesaggio, Rete Ecomusei Piemonte e Piemonte dal Vivo. Ingresso Cuori di Pietra: euro 5; info e prenotazioni: info@ecomuseopietracantoni.it (biglietto anche online cliccando sul link del sito Ecomuseo).

“Con orgoglio e soddisfazione riapriamo Palazzo Volta con tante novità di carattere storico-culturale e, anche documentale – apprezza il Presidente Corrado Calvo. – Con questo spettacolo verranno artisticamente messi in luce i tratti salienti della storia milionaria di queste terre monferrine, fino ad arrivare a quella più recente, tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento, per narrarne cultura e civiltà. Oltre allo spettacolo Cuori di Pietra, davvero unico e originale, l’Ecomuseo offrirà la possibilità di visita all’Infernot, alla sala multimediale e, prossimamente, alla nuova area dedicata alla scala dei tempi geologici nel Monferrato, in cui sono custoditi cimeli fossili e Pietre da Cantoni che, segnate dalle sagome di conchiglie e alghe, ivi testimoniano un Miocene marino. Proseguiremo nel mese di ottobre (sabato 8 e domenica 9) con la X Edizione della Settimana del Pianeta Terra, quattro tappe lungo i geo-percorsi di Cella Monte, Rosignano Monferrato, San Giorgio Monferrato e Fubine Monferrato. Nelle stesse date, presenteremo il Laboratorio de “Il Paesaggio Sonoro”, la memoria delle parole a cura di Döit Turismo&Cultura”.

Ricerca in corso...