Al Balbo il certamen e la targa in memoria del preside Gianni Abbate

La gara di traduzione è stata vinta da Elisa Raccozzi, al secondo posto Margherita Mantelli. Il premio al commento a Letizia Desimone

CASALE MONFERRATO

Sabato scorso, 7 maggio, al Balbo, si è concluso il certamen “Giovanni Reale” dedicato, quest’anno, a Gianni Abbate ex preside scomparso nel 2020: alunni e cittadinanza hanno ascoltato l’atteso e suggestivo intervento di Silvia Fazzo (professore di Filosofia antica all’Università del Piemonte orientale) sul laboratorio degli ultimi versi del Paradiso, dove l’ispirazione dantesca culmina, trasformata dalla lirica religiosa umbra e dalla conoscenza del pensiero esposto nel libro Lambda – il più “teologico” della Metafisica aristotelica.

La gara di traduzione è stata vinta da Elisa Raccozzi (IIIB “C. Balbo”) premiata dalla professoressa Pieranna Casalino Abbate, dalla professoressa Mongilardi e dal presidente dell’associazione Ex-Allievi Marco Gatti; una giovane e promettente Margherita Mantelli (IA “C. Balbo”) ha ricevuto il secondo premio dalle professoresse Elisabetta Abbate e Adriana Canepa; il premio al Commento è stato consegnato dalla stessa professoressa Fazzo e dal professor Michele Abbate a Letizia Desimone (IIIA “C. Balbo”).

A rappresentanza della mamma, Clelia Abbate, Matilde Aceto (che ha commosso l’Aula Magna con i versi di Itaca, il testo più caro al nonno Gianni tra quelli del greco K. Kavafis) con la professoressa Josè Micciché ha premiato la migliore traduzione del biennio ginnasiale - opera di Martina Ferrari del Liceo Classico “G. Plana” di Alessandria; Teresa Aceto sorella di Matilde ha consegnato gli attestati di partecipazione ai ragazzi di Alessandria (ancora una volta al “Balbo” con la professoressa P. Massucco),Novi Ligure, Acqui Terme.

L’assessore Gigliola Fracchia ha portato in Aula Magna il saluto del sindaco e delle autorità cittadine; grati e particolarmente toccanti i ricordi del Dirigente Riccardo Calvo e dell’amico Dionigi Roggero.

La svelatura della targa in memoria ha chiuso l’edizione 2022 del Certamen al Classico “Cesare Balbo”.

Ricerca in corso...