Una Fortitudo pronta a stupire

Una squadra ambiziosa, con l'obiettivo è mantenere la serie C

CASALE MONFERRATO

(Nella foto a sinistra: Nikola Senkova)

Sono passati solo due mesi dalla sfortunata semifinale play off e la Fortitudo si ripresenta ai nastri di partenza di un campionato di serie C con una formazione che fa ben sperare nella permanenza in categoria (obiettivo dichiarato già in precedenza) e per poter fare questo ha allestito una formazione di tutto rispetto.

Partiamo da coach Paolo Martino, di sicuro un fattore di esperienza importante coadiuvato da Daniele Patrucco; la rosa è un mix di atlete esperte e atlete ancora in età di campionati giovanili, ma andiamo con ordine: in cabina di regia ci sarà l’esperta Alessandra Corino (ex Evo) e Chiara Fabris (prodotto del settore giovanile occimianese),il reparto dei liberi è coperto da Elisa Mancuso e Sara Rapolla.

Il reparto schiacciatori è di ottimo livello: Nikola Senkova (atleta ceca che fino ad un paio di stagioni fa ha militato in serie A),l’espertissima Giulia Gatti, Sara Pilotti (alessandrina che da anni milita in campionati di B e C),Federica Falabrino (ex Evo),Miriana Adorni (atleta della Fortitudo); nel ruolo di centrali Marzia Tognoni (ex Acqui Volley),Carlotta Falabrino (ex Evo),Marta Paronetto (giovanili Occimiano),oltre alle giovani Alice Bersano e Bibiana Dellavalle (entrambi prodotti del settore giovanile)

La Fortitudo ha operato anche mercato in uscita: Valentina Ferrari, Alice De Simone e Chiara Coppo (quest’ultima solo per la serie C) vestiranno la maglia della Junior Evo per la prossima stagione.

Il direttore generale Claudio Polito commenta: “Pensiamo di aver allestito una buona squadra, solo il campo ci dirà se è sufficiente sappiamo benissimo le grandi difficoltà che comporta il campionato di serie C, di sicuro vedere in squadra cinque atlete ancora in età under 18 ci inorgoglisce e gratifica per il buon lavoro fatto dai nostri tecnici in questi anni; la squadra si ritroverà il 28 agosto per iniziare la preparazione e non nascondo un po di emozione; sempre il quel periodo si raduneranno anche le altre nostre formazioni giovanili”.

 

Ricerca in corso...