Valentina Margaglio 23ma ai mondiali di Whistler

Un'esperienza comunque importante su pista molto tecnica

WHISTLER (CANADA)

Valentina Margaglio ha concluso al 23mo posto la gara valida per i campionati mondiali di skeleton che si è disputata in quattro manche fra giovedì 7 e venerdì 8 marzo a Whistler, in Canada, vinta dalla tedesca Tina Hermann.

L'atleta di Pontestura ha disputato le prime tre manche, non qualificandosi per la quarta: ancora una volta ha spinto con grande potenza nella terza manche realizzando il quarto tempo, poi ha commesso una serie di errori nella guida.

La sua esperienza su un tracciato che conosce molto poco ed è particolarmente tecnico si è conclusa dunque con il ventitreesimo posto, ma un notevole bagaglio di esperienza, utile soprattutto per il futuro. 

Ordine d'arrivo gara femminile Mondiali Whistler (Can):

1. Tina Hermann (Ger) 3'33"03

2. Jacqueline Loelling (Ger) +0"38

3. Sophia Griebel (Ger) +1"17

4. Anna Fernstaedtova (Cze) +1"77

5. Elena Nikitina (Rus) +2"03

6. Marina Gilardoni (Svi) +2"35

7. Yulia Kanakina (Rus) +2"37

8. Savannah Graybill (Usa) +2"60

9. Janine Flock (Aut) +2"68

10.  Elisabeth Maier (Can) +2"80

23. Valentina Margaglio (Ita) 2'45"84  

Ricerca in corso...