Una grande gara ciclistica tra Altavilla e Fubine

Sabato 22 agosto, con partenza e arrivo dalla distilleria Mazzetti di Altavilla, sponsor dell'evento: parteciperanno circa 200 atleti professionisti Under 23

ALTAVILLA MONFERRATO

Sabato 22 agosto si disputerà una gara ciclistica con partenza e arrivo dalla distilleria Mazzetti di Altavilla, sponsor dell'evento, alla quale parteciperanno circa 200 atleti professionisti Under 23, l'elite del ciclismo giovanile, provenienti da tutto il mondo per l'unica e ultima gara su tutto il territorio nazionale prima del Giro d’Italia della stessa categoria. Il percorso si snoderà per circa 155 chilometri, su un circuito ripetuto 10 volte, tra Altavilla e Fubine.

"Il Monferrato ha grandi potenzialità, enormi possibilità di sviluppo soprattutto in ambito turistico – commentano i sindaci di Altavilla Massimo Arrobbio e di Fubine on. Lino Pettazzi – Le manifestazioni culturali, sportive, enogastronomiche, sono sempre state un punto di forza ed anche eccellenze che negli anni hanno portato a far conoscere sempre più il territorio. Purtroppo l’emergenza sanitaria prima e quella economica poi hanno fermato questo processo ed allora abbiamo provato a valutare alcune idee e proposte che in questo frangente sono pervenute, fra queste anche l’organizzazione di gare ciclistiche di altissimo livello per fare in modo di aiutare a far ripartire quel mondo che ormai era fermo da febbraio. Una bellissima esperienza l’8 e 9 agosto su due percorsi diversi sul territorio di Fubine Monferrato, le due gare del 12 e 19 agosto a Casale Monferrato e, infine, due gare in Alessandria il 22 e 23 agosto. Insomma, tutti i riflettori a livello internazionale su un territorio che tanto aveva bisogno di ripartire! Proprio mentre si sono disputate le due gare a Fubine, sulla città di Alessandria invece il maltempo ed addirittura una tromba d’aria hanno arrecato ingenti danni creando situazioni disastrose in buona parte della città. Per questo nonostante la grande volontà del sindaco e dell’assessore allo Sport Piervittorio Ciccaglioni, le due gare in Alessandria sono state annullate. Forti dell’ottima riuscita in occasione delle due gare a Fubine, felici dei molti complimenti ricevuti da tutto il mondo del ciclismo ed anche dalla Federazione Nazionale, abbiamo dato la nostra disponibilità ad effettuare una ulteriore gara sul territorio di Fubine e Altavilla Monferrato su un percorso mozzafiato e di rara bellezza. In attesa di un ritorno alla normalità, pensiamo che anche lo sport sia uno strumento di grande valore sia per chi lo pratica ma anche per i territori che ospitano delle competizioni di così alto livello. E il Monferrato saprà rispondere oggi più che mai a questa emergenza economica, a questa crisi che ha colpito pesantemente  anche il nostro territorio, consapevoli che non sarà semplice, ci vorrà tempo, investimenti e fatica, ma noi ci crediamo fortemente. W il Monferrato!"

Ricerca in corso...