Stratruggia, aumenta la partecipazione. In gara anche turisti norvegesi

Circa 350 i partecipanti di cui 131 agonisti alla corso organizzata da TerruggiaLiberamente in memoria della maestra Angela Coppa

TERRUGGIA

La terza edizione della corsa podistica Stratruggia del 27 luglio, organizzata da TerruggiaLiberaMente in ricordo della maestra Angela Coppa, ha registrato un aumento di partecipanti sia tra i bambini e i ragazzi che tra gli adulti agonisti e non competitivi.

Circa 350 i partecipanti di cui 131 agonisti. Anche un gruppo di turisti norvegesi provenienti da Oslo ed in vacanza a Terruggia si è cimentato nella gara.

Bello e panoramico il percorso che valorizza il nostro Monferrato,  apprezzato da molti anche se “duro”.

La classifica finale assoluta uomini agonisti vede al primo posto Gianluca Catalano (Maratoneti Genovesi),al secondo posto il terruggese Gianfranco Cucco (A.S.D. Sange Running) e al terzo posto Matteo Volpi (G.P. Solvay A.S.D.).

Tra le agoniste femminili al primo posto Daniela Vittoria (G.P. Solvay),al secondo posto Monica Moia (A.S.D. Bognanco) e al terzo posto Ilaria Zavanone (A.S.D. Triathlon Pavese)

Tra i non competitivi uomini al primo posto Marco Pizzocaro, al secondo posto Marco Nardiello e al terzo posto Roberto Mometti.

Tra le donne al primo posto Martina Amerio, al secondo Silvia Gardini e al terzo posto Milena Tiengo. Premi speciali al più giovane Lukas Myrvold-sijtsma da Olso, al più anziano Gota Franceso nato nel 1933, al gruppo più numeroso “Terruggia gli Strasuà”, al primo di Terruggia SamueleVairo, alla prima di Terruggia Margherita Rosso ed infine al travestimento più divertente a Christian Kacabani.

Per i bambini nel percorso di 600 metri primo Matteo Straneo, secondo Claudio Straneo e terzo Simone Bertelli. Per il percorso 1 km al primo posto Simone Arionello, al secondo Filippo Piano e al terzo Filippo Trombin. Premio speciale di partecipazione a Tommaso Garrone. A tutti, oltre ai premi ai primi classificati, una medaglia per la partecipazione.

Il gruppo di giovani e meno giovani volontari dell’Associazione TerruggiaLiberaMente che si è occupato dell’organizzazione esprime soddisfazione per il successo della manifestazione e ringrazia tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione della terza edizione della corsa podistica Stratruggia e a tutti gli sportivi che hanno partecipato alla gara. Arrivederci alla prossima edizione.

Ricerca in corso...