Due buone prestazioni per la Lan Service Zheroquadro

In una stagione travagliata che si avvia alla conclusione

CASALE MONFERRATO

La travagliata stagione agonistica 2020 del ciclismo di categoria Under23 si avvia ormai alla conclusione, con il team casalese LAN Service-Zheroquadro reduce da due buone prestazioni.

Sabato 26 settembre, il 27mo Memorial Polese di San Michele di Piave (Treviso) non ha tradito le attese degli amanti della velocità: l’altimetria comunque mossa non ha infatti impedito una media di 46 km/h. I portacolori cittadini si sono ben comportati, con un gioco di squadra che ha portato Riccardo Moro a disputare la volata per la vittoria.

Per l’Under23 di origini liguri un piazzamento in top ten solo sfiorato – 12ma sotto lo striscione del traguardo – ma la consapevolezza che il brutto periodo dovuto a problemi fisici è ormai cosa superata.

Martedì 6 ottobre, invece, Stefano Frigerio ha conquistato la 10ma posizione a Calvatone (Cremona),nel 70mo GP Città di Calvatone (nella foto di Gianfranco Soncini, la partenza). E' stata anche questa una corsa per ruote veloci – media oltre i 47 km/h – in cui i casalesi hanno ben supportato Frigerio conducendolo a giocarsi la vittoria, appannaggio del corridore trevigiano Matteo Zurlo.

Ultimo appuntamento stagionale fissato per domenica 18 ottobre a Castelletto Cervo (Bi) per il 53mo Trofeo Comune di Castelletto Cervo, prova valida per assegnare anche il titolo di campione regionale di categoria.

Ricerca in corso...