Zerbinati Cup: oggi i nomi dei sedici qualificati

Primi due giorni di grande tennis sui campi di Sport Club Nuova Casale, Canottieri Casale e Casale Sporting Club

CASALE MONFERRATO

(Alessio Demichelis)

Primi due giorni di grande tennis messi in mostra dai giocatori della 'Zerbinati Cup – Città di Casale – Memorial Giuseppe Manfredi'. Sui campi dei club monferrini, Sport Club Nuova Casale, Canottieri Casale e Casale Sporting Club, sono iniziati i campionati italiani di 2^ categoria di tennis maschile.

Dopo la redazione del tabellone di qualificazione da parte dei giudici, al via il draw preliminare con 107 tennisti arrivati al check-in. La testa di serie numero uno delle 'quali' il pavese Simone Nascardi (2.6) accede al turno decisivo per entrare tra i sedici che faranno l'ingresso in main draw, battendo dopo una maratona, Marcello Bacchini (2.8). Nascardi se la vedrà nella giornata di lunedì 18 contro il pari classifica Andrea Saliu. Andrea Bresciani (2.6) sarà avversario di Christian Carassai (2.7),il quale domenica al secondo turno di eliminatorie, sconfigge il favorito della Nuova Casale Vittorio Intorcia (2.6),dopo quasi tre ore di battaglia.

Il numero otto del seeding Manuel Bernard (2.6) sarà in campo contro Gabriele Volpi (2.7) per garantirsi l'accesso tra i big. Un po' di sfortuna per un altro monferrino della Nuova, Alessandro Demichelis (2.6, n. 9 del tabellone) che è incappato in un infortunio prima del ritiro contro Christian Duranti (2.8),il quale affronterà Simone Lombardi (2.8) capace di issarsi tra i primi trentadue giocatori delle qualificazioni. Sicuramente ottima la prova di Francesco Oliva (2.8),giocatore tornato dall'esperienza Usa in un college, che nel primo pomeriggio di lunedì se la vedrà con un tennista made in Canottieri Casale, Lorenzo Reale (2.6),numero 29 del seeding.  

(Simone Nascardi)

Altra sorpresa arriva dal classificato 2.8, Noah Perfetti, che sconfiggendo due atleti classificati 2.7, 2.6, accede al turno decisivo di qualificazioni contro il torinese Matteo Rosingana (2.6). Interessantissima sfida tra due stili di gioco diversi che vedranno in campo Alessio Demichelis (2.6),beniamino del pubblico casalese della 'Cano', contro il romano Federico Bove (2.6),allievo della tennista Benedetta Davato, della scuola Piccari: Demichelis, che domenica ha eliminato il lombardo Riccardo Denari (2.8) per 6-3, 6-1. Ko per un altro casalese Federico Rondano (2.7),al primo turno proprio per mano di Denari.

Avanti anche il cagliaritano Roberto Binaghi (2.8),figlio del presidente federale Angelo, che nella giornata di lunedì affronterà Marco De Rosa (2.6); proprio Binaghi ha estromesso dal torneo Alessandro Bovone (2.6),figlio d'arte del maestro Alberto e tesserato per la Nuova Casale.

Interessante match tra i pari classifica (2.6) Umberto Particelli e Pietro Schiavetti, così come Riccardo Cecchi e Massimo Rossi. Matteo Curci (2.6) e Andrea Del Federico (2.6) saranno in campo per la sfida forse più equilibrata della terza giornata di Zerbinati Cup. Fuori a sorpresa il numero due del seeding Riccardo Manzetti (2.6) contro Andrea Lodigiani (2.8),che lunedì se la vedrà con Alessandro Conca (2.6).

Lunedì 18 settembre emergeranno i sedici qualificati al tabellone principale e proprio dalle 16 aprirà il sign-in del main draw. Da martedì pomeriggio in campo per il tabellone principale e per le sfide di doppio. Lunedì sera Players' Party alla Cano, serata riservata ai giocatori e soci dei circoli organizzatori: ad aprire la serata sarà infatti la cena di gala con menù a base dei migliori prodotti Zerbinati, che comprendono tra gli altri zuppe, Burger'Z, Burger'Z Bio, Flan'Z e insalate.

La settimana entra nel vivo. Le qualificazioni stanno dando i primi verdetti. Di seguito l'ordine di gioco di lunedì 18 settembre e il link del tabellone di qualificazione; alla Nuova Casale: campo 1, dalle ore 10: Derosa-Binaghi, Perfetti Rosingana, Particelli-Schiavetti e non prima delle 16 Curci - Del Federico; campo 2: Monte-Brezinski, Volpi- Bernard, Cecchi-Rossi Massimo, non prima delle 16 Ciervo-Manola; campo 3: Duranti-Lombardi, Guerra-Guarini, Nascardi-Saliu e non prima del 16 Conca-Lodigiani. Alla Canottieri, dalle 10, campo 1: Sorace-Giordano, Bresciani-Carassai, Oliva-Reale e Bove-Demichelis Alessio.

Ricerca in corso...