La Canottieri Casale di Robin Haase pronta per il campionato di A1

Il forte olandese ha strappato due set a Nadal a Wimbledon. Si comincia domenica

CASALE

Per il terzo anno consecutivo la Canottieri Casale parteciperà al Campionato Nazionale a squadre di Serie A1 maschile. La squadra del presidente Stefano Bagnera è stata sorteggiata nel girone 1.
Novità di quest’anno: si giocherà su due campi coperti in terra battuta a partire dalle ore 10 di ogni domenica, a cominciare dal 17 ottobre. Unica pausa sarà il 7 novembre.

Il team, capitanato dal Maestro casalese doc Giugiu Massola, inizierà il campionato domenica 17 ottobre tra le mura amiche del circolo di Viale Lungo Po Gramsci 14, contro la Polisportiva Anzio che vanta la presenza in rosa dei due temibili fratelli Piccari.
Casale conosce bene Anzio, poiché fu proprio la squadra laziale a strapparle il titolo nazionale di Serie C nel 2005.

Anzio vanta la presenza in squadra di due spagnoli come Poch Gradin (anche 440 Atp) e Marrero Santana (classificati rispettivamente 1.6 e 1.11) e di due italiani: l’esperto Alessandro Da Col (2.2) e il giovane ma temibile Damiano Di Ienno (2.3).

Ma passiamo alla presentazione del team casalese: numero uno indiscusso della squadra e di tutta la manifestazione è l’olandese Robin Haase, unico top 100 della classifica mondiale a prendere parte al campionato di A1. Robin è attualmente numero 67 Atp.

“Schlobber”(è il suo soprannome) ha avuto un 2010 ricco di soddisfazioni: ha vinto 5 titoli Challenger, ha partecipato alla Coppa Davis contro l’Italia di Corrado Barazzutti ed è riuscito a stappare ben due set all’attuale numero uno del mondo Rafael Nadal al secondo turno di Wimbledon, Slam vinto poi dallo spagnolo. Lo vedremo su palcoscenici migliori, ce lo auguriamo.

Altro membro della squadra è il neo acquisto Stefano Ianni (2.1 e 380 Atp),fino allo scorso anno tesserato per il Tc Alba, che quest’anno con Casale vuole una stagione da protagonista.
Predilige i terreni veloci e lo testimonia il fatto che molta della sua carriera internazionale è basata sulla partecipazione a Futures negli Stati Uniti (famosi per essere la patria dei campi in cemento),raggiungendo alcune finali.

Altra pedina irrinunciabile è l’italo-argentino Antonio Pastorino (2.2): per lui la seconda volta a scendere in campo con i colori giallorossi, colori del vessillo della Canottieri e di Casale.
Tony ha giocato, per la maggior parte dell’anno, tornei internazionali in Argentina raggiungendo la 580esima posizione Atp.
Ritorna dopo tre anni il polacco Adam Chadaj (2.3),autore della storica promozione in A1.

Adam sta riprendendo l’attività agonistica dopo un anno di stop dovuto a vari infortuni.
Attualmente si aggira attorno alla 840esima piazza della classifica mondiale. Il polacco mancino di Varsavia ha giocato molti tornei futures nel 2010, tentando l’ingresso in tabellone in alcuni Challengers.

A completare la rosa non può che essere il casalese Marco Bella (2.2).
Bum Bum è in un ottimo momento di forma: lo testimoniano i risultati positivi tra tornei Itf e Open.

La posizione attuale nel ranking mondiale non è veritiera: 1290°. Marco vale molto di più, il suo gioco ne è la testimonianza.
Ogni squadra del girone (oltre a Casale e ad Anzio parteciperanno il forte Sarnico,i vice campioni d’Italia di Bassano, la neo promossa Catania e l’Empire di Roma) potrà schierare un solo neo tesserato e uno straniero.

La formula di gioco sarà composta da quattro incontri di singolare (ordine d’ingresso in campo 3-4-1-2) e due doppi.
I punti messi in palio per ogni vittoria sono tre e nel caso di pareggio, uno solo.

Massola vedrà chi sarà pronto a scendere in campo domenica, per cercare di portare a casa i primi tre punti della stagione, importantissimi in chiave salvezza.

‹‹Sono contento della rosa a disposizione – commenta il capitano casalese – l’innesto di Ianni e il ritorno di quel “pazzo” di Adam sono i migliori arrivi possibili viste le difficoltà che abbiamo riscontrato con il tesseramento dell’argentino Roitman e le ristrettezze regolamentari in vigore da quest’anno.

La presentazione ufficiale della squadra avverrà venerdì 15 ottobre alle ore 18,30, presso la sede sociale del circolo
Allora l’appuntamento è fissato per domenica, a partire dalle ore 10, per seguire i beniamini della Canottieri Casale.

Redazione On Line
Ricerca in corso...