'Il tennis cucito su misura': parte la stagione della Canottieri Casale Monferrato

Domenica 6 ottobre la squadra maschile impegnata in casa con il Tennis Club Sinalunga, le ragazze in trasferta a Roma

CASALE MONFERRATO

‘Il tennis cucito su misura’, recita il claim della nuova stagione di grande tennis alla Canottieri Casale. Un’emozione dopo l’altra, uno spettacolo adatto a tutti, sentendosi comodamente seduti nel salotto di casa. Uno ‘show’ dedicato a tutti, grandi e piccini. Realmente…cucito su misura!

Una prima domenica di campionato già incandescente visto il calibro dei roster  in campo. Domenica 6 ottobre al via la Serie A2, che vedrà al via due team casalesi in campo maschile e femminile. Alle ore 10, sui campi di Viale Lungo Po Gramsci arriva il Tennis Club Sinalunga: i toscani sono certamente una delle squadre meglio attrezzate al salto nella massima serie, possono infatti contare sull’esperienza di Luca Vanni (1.10),tennista numero 318 del ranking Atp, ma dal recente passato di top 100 mondiale, a segno cinque volte nel circuito challenger, poi sullo slovacco Jozef Kovalik (2.1),alla posizione 207 del ranking, ma con un best di numero 80. Sempre tra i primi ottanta tennisti mondiali, il polacco Kamil Maichrzak (2.1),mentre il belga Yannick Mertens (2.1) si colloca in 417esima posizione mondiale; insieme alla folta pattuglia di tennisti stranieri, anche il francese Gleb Sakharov (2.1). Altri azzurri in rosa Bruno Santos Sant’Anna (2.2),434 Atp e Pietro Licciardi (2.2),ex 556 del ranking mondiale. Il team senese potrà affidarsi anche a Marco Miceli (2.3),Marcello Serafini (2.4, vivaio),Alessandro Busini (2.4),Matteo Gigante (2.4, vivaio),insieme a Giovanni Galuppo (2.7),Giulio Terrosi (2.8),Amedeo Malfetti (2.8),Alessandro Mangiavacchi (3.1) e Richard Biagiotti (4.NC),tutti elementi del vivaio. 

«Sarà un inizio certamente complicato. Siamo certi di affrontare una delle favorite del campionato. Sicuramente non sarà la sfida decisiva per il cammino nel nostro percorso. Stiamo facendo bene a livello individuale, sia i giovani che i ragazzi nel circuito Atp. Daremo il massimo e vogliamo guadagnare quanto più possibile nel tabellino finale della prima giornata, potendo già guardare con fiducia la sfida al Tc Ambrosiano di domenica 13 ottobre, gara che ci segnerebbe la strada verso il cammino post season. Il pubblico di casa dovrà essere l’arma in più nella gara contro i toscani di Sinalunga». Queste le parole di Marco Bella, capitano-giocatore dei monferrini, al terzo anno sulla panchina Canottieri. 

Come al solito la formula di quattro singolari e due doppi, in contemporanea su due campi. Accesso libero e gratuito per tutte le partite casalinghe. Per l’esordio dei ragazzi, scende in campo anche la freschezza con Zerbinati! Nella mattinata, al corner dedicato, si potranno degustare gratuitamente i Juice’Z, tra le novità dell’azienda casalese. 

Se per la squadra maschile ci sarà il debutto in casa, le ragazze riprenderanno le gare dove si sono concluse lo scorso anno, ovvero da Roma, questa volta non al Tc Parioli, ma in un altro club illustre capitolino, al Circolo Tennis Eur. Anche questa squadra assai ambiziosa, come la rosa casalese, con al suo interno Lisa Sabino (2.1),giocatrice da anni nel circuito, 575 Wta, la diciottenne Elisabetta Cocciaretto (2.1),tennista top 300 mondiale e già nel circuito della nuova Italia di Fed Cup, una ex, la rumena Cristina Dinu (2.1),numero 544 del ranking, e la spagnola Yvonne Cavalle (2.2),577 Wta. Giocatrici vivaio saranno Alessandra Amodeo (2.5),Diletta Alessandrelli (2.6)  e Francesca Ballarini (3.3). Chiude il roster Elena Bavassano (2.6). 

«Siamo consapevoli di affrontare una delle squadre meglio pronte ad affrontare il campionato, ma anche le avversarie non saranno certamente felici di giocare contro di noi! Le mie compagne sono cariche al punto giusto e siamo sicure di poter puntare in alto, dicendo la nostra ogni domenica!». Questo il pensiero di Giulia Gabba, anche lei al secondo anno di panchina giallorossa, che verrà condivisa insieme al direttore tecnico del club di Viale Lungo Po Gramsci, il maestro Giugiu Massola.

Ricerca in corso...