Le Tre Rose, ottima prestazione con la capolista Cuneo Pedona

I monferrini penalizzati da alcuni errori (anche arbitrali) dopo una partenza sprint

CASALE MONFERRATO

Domenica 18 novembre si è disputata la penultima giornata del girone di andata del campionato di rugby di serie C ed al campo del Ronzone si è presentata la capolista Cuneo-Pedona – formazione finora imbattuta ed accreditata di un alto livello tecnico: sulla carta per i neroverdi casalesei poche speranze di competere.

L'avvio del match, sovvertendo i timori del pre-partita, è stato entusiasmante per il team casalese che, strisciando i forti cuneesi, siglavano tre marcature di notevole fattura tecnica: dopo 25 minuti il punteggio era sul 19-0 per i padroni di casa.

A quel punto, complice l'indisciplina ed alcuni errori, gli ospiti si avvicinavano nel punteggio. Il primo tempo si chiudeva con i padro i di casa ancora in vantaggio, ma solo di due punti (19-17).

Le Tre Rose iniziavano il secondo tempo con la stessa qualità e grinta del secondo tempo e solo grazie a tre provvedimenti dell'arbitro (tre cartellini gialli ed un rosso),gli ospiti prendevano il sopravvento sui casalesi che si sono dovuti arrendere alla superiorità numerica degli ospiti. Il punteggio finale, 19-39 è bugiardo, in quanto i ragazzi casalesi hanno dimostrato ottimi progressi ed hanno tenuto testa alla favorita del torneo.

Da segnalare le ottime prestazioni del giovane Lamin Sanneh e del casalese Nicolò Boda.

La prossima partita, domenica 2 dicembre, vedrà Le Tre Rose di scena a Collegno.

Ricerca in corso...