Le Tre Rose: combattuto pari (13-13) con La Drola

Domenica 11 novembre ancora una trasferta nel Torinese, a Chieri

TORINO

Domenica 4 novembre sul campo della casa circondariale di Torino è andata in scena un'insolita gara di rugby valida per il campionato di serie C. Si sono incontrate, infatti, le formazione della Drola interamente composta da detenuti e il quindici delle Tre Rose di Casale Monferrato composta da molti giocatori richiedenti asilo politico.

La partita è stata giocata con molto agonismo e correttezza.Le emozioni non mancano e passati i primi momenti di incertezza dove i torinesi sembravano più determinati riuscendo a concretizzare la loro supremazia grazie a un calcio piazzato ma, passato il primo momento d'incertezza, i neroverdi casalesi hanno preso il comando delle operazioni e forti di in reparto degli avanti veramente straripante hanno avuto per lunghi tratti il comando del gioco. Purtroppo il risultato finale è stato 13-13.

I torinesi hanno agguantato il pareggio a tempo ormai scaduto. Nel clan casalese tanta amarezza per la vittoria sfumata, ma la consapevolezza di essere sulla buona strada per poter competere alla pari con tutte le altre formazioni del girone. Da segnalare le prestazioni di tutto il pacchetto degli avanti e del rientrante Ibrahim Khalil Kone.

Domenica, i ragazzi del rugby casalese saranno impegnati sul campo di Chieri (TO).

Ricerca in corso...