Le Tre Rose battono il Chieri e festeggiano con un terzo tempo a base di polenta!

Vittoria per 26-25 al Ronzone contro la terza forza del campionato

CASALE MONFERRATO

Domenica, in una giornata quasi primaverile, il rugby torna ad essere protagonista a Casale Monferrato. Al campo del Ronzone si è disputata la terza giornata del girone di ritorno del campionato di serie C e a Casale è arrivata la forte formazione del Chieri, attualmente terza forza in campionato e sicuramente determinata a fare bottino pieno. Di contro i giovani casalesi delle Tre Rose hanno fatto di tutto per rendergli la vita difficile.

Il match si è rivelata subito molto spettacolare, infatti, dopo pochi minuti dall’inizio, il forte giocatore delle Tre Rose Lamine Sanneh ha schiacciato l’ovale in mezzo ai pali, portando i nero-verdi in vantaggio.

Situazione che si è ripetuta ancora con il capitano Fabio Lifredi che ha fissato il risultato sul 14 a 0.

Il Chieri ha reagito accorciando le distanze poco dopo: la partita si è mantenuta su ritmi molto alti ed il punteggio è rimasto sempre a favore delle Tre Rose che, al fischio finale, hanno chiuso sul 26 – 25.

Grande entusiasmo nel clan casalese che, finalmente, ha potuto gioire per un risultato di prestigio. Da sottolineare la prestazione del pacchetto di mischia, veramente imbattibile.

E mercoledì sera, dopo l’allenamento, la squadra multietnica monferrina si è ritrovata a festeggiare all’Enoteca Regionale del Monferrato, con il terzo tempo a base di polenta, molto apprezzata dai ragazzi provenienti dall’Africa subsahariana!

Per Le Tre Rose sono scesi in campo Fabio Lifredi (capitano),Ibrahim Kone, Abdoulaye Khalil, Sakaria Barry, George Rosa Tuniok, Mohamed Jobs, Lamine Sanneh, Moussa Sidibe, Mamadou Macalou, Frank Abakan, Alessandro Garoglio, Mohamed Sameke, Ismail Mostaid, Abdoul Gafarou Agandja, Giovanni Moschetti, Lassina Kone, Felix Edo Amos, Omoroije Chukwuyem, Fredi Anthony Seti, Gabriele Carlo Bosio, Enzo Montenegro, Ibrahim Khalil Traore.

A completare il week and positivo, la vittoria dei ragazzi under 16, i fratelli Baraldi, Leone e Rocco (foto sopra),contro il Valtanaro, nella formazione del Marengo – la franchigia composta dai ragazzi delle squadre alessandrine e della quale Paolo Pensa è vicepresidente – e la convocazione di Giulia Basso, nella femminile under 14 piemontese, che sabato gioca a Parma.

Ricerca in corso...