La consegna della targa Coni alle Tre Rose Rugby

La cerimonia mercoledì 12 giugno, alle 10.30, in sala consiliare. Il club multietnico ha intanto avviato una partnership con l'azienda vitivinicola Vicara

CASALE MONFERRATO

Mercoledì mattina, 12 giugno, alle ore 10.30, presso il comune di Casale Monferrato, avverrà la consegna della targa del Coni all'A.S.D. Le Tre Rose Rugby di Casale Monferrato, nella mani del presidente, Paolo Pensa, quale riconoscimento per l’attività svolta a favore dell’Inclusione Sociale tra i giovani, nell’ambito del bando 'Fratelli di Sport', anno 2017.

La consegna, affidata ai Coni territoriali, presenziata dal sindaco Federico Riboldi, sarà ad opera della delegata provinciale, Bruna Balossino. Saranno presenti, il consigliere federale rugby, Stefano Cantoni ed il presidente del Comitato Piemontese Rugby, Giorgio Zublena.

È il secondo riconoscimento da parte del Coni Nazionale alla squadra multietnica di Casale Monferrato: il primo avvenne a Roma, proprio alla sede Coni, nel dicembre 2016, consegnato personalmente dal presidente, Giovanni Malagò.

Il filmato di quella consegna, realizzato dalla Federazione Italiana Rugby e mandato in onda tra il primo ed il secondo tempo di una partita della Nazionale, è ancora visibile in internet e la bandiera realizzata per l’evento e regalata alle Tre Rose dal presidente Malagò, si trova negli uffici al campo del Ronzone.

Domenica 19 maggio, all'azienda Vicara, nell’ambito dell’evento 'Di grignolino in grignolino', è stata ufficializzata la partnership tra l’azienda di Visconti, Cassinis (che vanta un passato da pilone nel Petrarca Rugby Padova) e Ravizza (presidente del consorzio del grignolino) e Le Tre Rose, diventate testimonial proprio del grignolino, il vino che identifica il Monferrato casalese, grazie alla donazione di 100 bottiglie di questo prezioso nettare.

In questo splendido pomeriggio, che è stato anche un ringraziamento all’impegno dei giocatori e di tutto lo staff Tre Rose Rugby da parte di Giuseppe Visconti, mattatore dell’evento di tutta la Vicara e di Samanta Duca, della Duca's Italian hairsalons, anche lei sostenitrice della squadra multietnica monferrina, che ha consegnato un pacco-dono ai giocatori, che hanno visto premiare il loro impegno e la loro determinazione.

Ricordiamo che questa è stata la stagione migliore per le Rose Nere, con tre vittorie ed un pareggio in campionato e la vittoria al 1° Torneo Internazionale del 5 maggio e con un buon bicchier di grignolino ci si prepara al meglio per la prossima stagione!

Ricerca in corso...