Due giocatori delle Tre Rose Rugby volontari nella Croce Rossa e all'Avis di Valenza

Lo sponsor 'Duca's Italian Hairsalons e Benessere' ha recapitato un bel quantitativo di mascherine

CASALE MONFERRATO

Due ragazzi delle Tre Rose Rugby, Mohamed Jobe e Abdoul Gafarou Agandja, in rappresentanza di altri che svolgono analogo servizio a favore della comunità, sono stati intervistati, in videoconferenza, unitamente al presidente Paolo Pensa dall'ufficio Comunicazioni della Federazione Italiana Rugby, per la loro opera che prestano presso la Croce Rossa di Casale Monferrato e presso l'Avis di Valenza, vuoi come servizio civile, vuoi come volontariato, in questo periodo di criticità per la salute di tutti.

La settimana scorsa, un'altra bella azione dello sponsor 'Duca's Italian Hairsalons e Benessere', nella persona proprio di Samanta Duca, che ha recapitato un bel quantitativo di mascherine, per la salvaguardia dei giocatori delle Tre Rose Rugby.

E i ragazzi aspettano impazienti la possibilità di giungere al campo, per ritrovarsi.

(Uno dei ragazzi al lavoro come volontario Avis)

Ricerca in corso...