Un Casale 'stoico' strappa il pareggio a Vado: 2-2

Nerostellati in vantaggio con una doppietta di Coccolo, i liguri pareggiano subito. Poi le espulsioni di Cintoi, Villanova e Poesio costringono i ragazzi di Buglio a finire in otto

VADO LIGURE

Un Casale 'stoico' strappa un pareggio, un 2-2 che, con il senno di poi è preziosissimo, in casa del Vado, in otto uomini (espulsi Cintoi, Villanova e Poesio) e in doppia inferiorità numerica (in quanto anche un giocatore ligure, Scannapieco, ha finito anzitempo la partita contemporaneamente a Villanova).

Una partita che resterà nella storia nerostellata come quella dei tre espulsi (a memoria si ricorda un caso simile a Cuneo, una ventina di anni fa, e allora fu una sconfitta): il fatto di aver 'tenuto botta' in condizioni così avverse può essere un buon segnale per le prossime partite quando, si spera, il Casale dovrà iniziare ad ingranare e a macinare punti.

La gara sembrava essersi avviata con il piede giusto, grazie alla doppietta di Coccolo, due gol in due minuti, che avrebbe potuto stendere qualsiasi avversario ma non questo Vado, caparbio e orgoglioso, alla ricerca di un risultato positivo davanti al proprio pubblico. Anche i liguri segnavano due reti in due minuti (in entrambe c'era la deviazione della difesa nerostellata) e rimettevano in pari il risultato. A questo punto diventava protagonista il direttore di gara con decisioni probabilmente eccessive (quattro espulsioni in una partita tutto sommato normale sono veramente troppe) e il Casale che cercava di fare l'unica cosa possibile – difendere il pareggio – di fronte a un Vado che comunque aveva speso molte energie nel corso del primo tempo. Un punto alla fine meritato, quasi eroico.

Domenica prossimo bisognerà cercare la prima vittoria stagionale con il Bra, anche se il Casale sarà ovviamente penalizzato dalle squalifiche: impostare una squadra senza tre colonne portanti come Villanova, Cintoi e Poesio non sarà affatto facile per mister Francesco Buglio.

LA CRONACA

Primo tempo – 2' Il Casale si fa subito vedere in avanti: punizione di Angelo Buglio, Todisco s'inserisce, colpo di testa, alto; 3' Vado pericoloso con un insidioso tiro di Marmiroli; 16' Casale passa in vantaggio grazie a una ripartenza di Coccolo che punta il portiere, lo salta e insacca a porta vuota: 0-1; 18' Il Casale raddoppia ancora con Coccolo che si destreggia nell'area ligure e supera Iliante con un delizioso tocco di destro. 0-2; 25' Il Vado accorcia le distanze: angolo di Gagliardi, Fabbri sfiora di petto, ingannando Rovei: 1-2; 27' Dopo due minuti il Vado pareggia: ancora calcio d'angolo, la difesa nerostellata ribatte, gran tiro dal limite dell'area di Fossati, forse deviato da un nerostellato, che s'infila in porta: 2-2; 46' Casale resta in dieci: Cintoi compie un fallo su Alessi, viene ammonito ma è il secondo giallo. I nerostellati giocheranno tutto il secondo tempo in inferiorità numerica.

Secondo tempo – 4' Ancora espulsioni: battibecco Villanova e Scannapieco, l'arbitro manda fuori entrambi; 26' Incredibile: il Casale resta in otto uomini per l'espulsione di Poesio per una manata su Fossati. Ormai la gara si gioca solo sul filo dei nervi, con il Casale che cerca di difendere un prezioso pareggio, vista la situazione di doppia inferiorità numerica; 37' Punizione per il Vado, Gagliardi calcia alto. Nonostante i tentativi dei liguri di conquistare l'intera posta il match termina 2-2.

VADO – CASALE FBC 2-2

Vado (4-4-2): Iliante; Alberto, Pesce (41'pt Alberto),Scannapieco, Castaldo, Fossati, D'Antoni, Marmirolo, Alessi, Gagliardi, Gallo. A disp.: Faggiano, Criscito, Aurelio, Redaelli, Ferrara, Alberto, Donaggio, Piacentini, Oubakent. All.: Tarabotto.

Casale Fbc (4-3-3): Rovei; Villanova, Cintoi, Todisco, Fabbri; Poesio, Buglio A., Vecchierelli (23'st Bytyci); Coccolo, Cappai (43'st Mair),Lamesta (46'st Pinto). A disp.: Tarlev, Mullici,, Brugni, Provera, Miello, Lanza. All.: Buglio F.

Arbitro: Maccarini di Arezzo.

Assistenti: Bianchi di Pistoia e Magherini di Prato.

Rete 16'pt e 19'pt Coccolo (C),25'pt Fabbri aut (V),27'pt Fossati (V).

Note: Giornata calda, terreno sintetico in ottime condizioni. Spett.: 200ca. Ammoniti: Scannapieco (V),Fabbri, Buglio A. (C); Espulsi: Cintoi (C),Villanova (C),Scannapieco (V),Poesio (C). Corner 3-1. Rec.: 2' + 5'.

Ricerca in corso...