Stay O'Party, pari avaro di emozioni con la Virtus Vercelli

I casalesi si portano a quota 40 punti in classifica quando manca ormai soltanto una giornata alla fine del campionato

STROPPIANA

Pareggio avaro di emozioni nella sfida fra Virtus Vercelli e Stay O’ Party che termina sul risultato di 1-1. Con questo risultato i casalesi si portano a quota 40 punti in classifica quando manca ormai soltanto una giornata alla fine del campionato.

Un pareggio che di fatto non accontenta nessuno. La Virtus affamata di punti per centrare quantomeno il playout in casa con il River Sesia si giocherà il tutto per tutto all’ultima giornata mentre per Stay l’ennesima occasione sciupata per rendere più nobile la classifica finale.

I ragazzi di mister Razzano giocano alla stessa marcia per 90’ andando addirittura in vantaggio nella seconda frazione dopo esser rimasti in dieci uomini a causa dell’espulsione di Colella che al 2’ deve lasciare il campo per somma di ammonizioni.

Ci vorranno due tiri dal dischetto per la Virtus per trovare il gol del pari. Gol che arriva dopo il vantaggio firmato da Ubertazzi che al 16’ aveva trafitto l’ottimo Favarin che nulla può sulla sua conclusione ravvicinata.  

Nel finale di match Stay va vicina al gol vittoria in più occasioni. Kerroumi si divora il gol del vantaggio al 39’ dopo che Gentile gli aveva spianato la più comoda delle praterie. Mentre nei minuti di recupero lo stesso Favarin si è reso provvidenziale sulle conclusioni da fuori area di Abrazhda e Morra. Quattordici punti su quattordici gara disputate nel girone di ritorno.

Una tabella di marcia lineare che ha permesso di raggiungere l’obiettivo prefissato anche se probabilmente si poteva osare di più.

Domenica Magro e compagni saranno impegnati nell’ultima sfida che la vedrà opposta al Vigliano già aritmeticamente qualificati ai playoff. Si giocherà al 'Caligaris' di Casale Popolo con fischio d’inizio fissato alle ore 15.

Virtus Vercelli – Stay O’ Party 1-1

Stay O’ Party: Pinato, Morra, Magro, Martinotti, Girino, Napolitano, Colella, Ravagnani (22’ st Bracci),Ubertazzi (21’ st Gentile),Arfuso (21’ st Abrazhda),Bongiorno (15’ st Kerroumi). A disposizione: Bonelli, Lajmeri, Spinoglio, Correzzola. Allenatore: Razzano.

Reti: 16’ st Ubertazzi (S).

Note: espulso Colella al 2’ st. Al 20’ st Pinato para un calcio di rigore.

Ricerca in corso...