La Junior Calcio Pontestura al gran completo si prepara per le prime amichevoli

Questa sera, giovedì 26 agosto, test a San Salvatore con il Monferrato

CASALE MONFERRATO

La prima settimana di preparazione procede senza intoppi. Mentre i ragazzi di mister Bellingeri sudano sul sintetico del “Bianchi”, la dirigenza mette a segno gli ultimi quattro colpi di mercato. Ora la Junior Calcio Pontestura è davvero completa ed offre alternative valide in ogni ruolo. Si è agito su due fronti: esperienza e gioventù, il mix adatto a fronteggiare un campionato da vivere da protagonisti.

Dopo un anno “sabbatico”, torna a vestire il giallo-rosso-blu Alessandro Pallavidino. L’eclettico difensore di fascia, classe 1998, è alla sua quarta stagione con la Junior. Arrivato alla corte del presidente Zanforlin nell’estate del 2018, Alessandro ha iniziato nelle giovanili del Casale FBC dove ha potuto fare esperienza in un campionato di Eccellenza e in due di Serie D. Prima di approdare alla JCP, Pallavidino ha militato (Eccellenza e Promozione) nel Lomellina Calcio, nel Robbio e nel Ferrera Erbognone. Ha giocato in quasi tutti i ruoli, iniziando come attaccante. Mister Merlo l’ha spostato sulla fascia sinistra e progressivamente ha arretrato il suo raggio d’azione fino a diventare quel terzino fluidificante bravo in marcatura ed abile nelle ripartenze. Per mister Bellingeri è sicuramente un valore aggiunto perché nello spogliatoio è ben voluto da tutti i compagni e sa dare il buon esempio con grande professionalità e disponibilità.

Alla nutrita schiera di “under” si uniscono Simone Starno ed Emanuele Bianco.

Starno, nato a Casale il 3 luglio del 2000, è un difensore che può essere schierato da esterno e da centrale. Veloce, abile nell’anticipo, arcigno quanto basta, ha disputato gli ultimi due campionati con la maglia dello Stay O Party (prestito dal Casale FBC). La sua carriera è iniziata nella Pro Vercelli (Giovanissimi dal 2014 al 2016),per proseguire in nero-stellato (2017-19),Due stagioni importanti, dove Simone ha giocato il prestigioso campionato Juniores Nazionali U19. Nell’estate del 2019 il prestito allo Stay in Prima Categoria e la promozione ottenuta nella stagione interrotta dal Covid19 (2 reti per lui). In Promozione con i giallo-rossi nell’anno successivo ed ora il passaggio alla Junior Calcio Pontestura.

Emanuele Bianco torna a vestire il giallo-rosso-blu dopo una stagione. Nato a Casale Monferrato il 26 aprile del 2001, ha mosso i primi passi nel mondo del calcio nel vivaio nero-stellato. Un percorso iniziato negli Allievi (2016) che si è concluso nel 2019 con l’esperienza negli Allievi Regionali under 17. Nella stagione 2019-20 ha fatto parte della “rosa” della JCP allenata da mister Merlo (prima) e da mister Casone (fino al lockdown). Quando è stato chiamato in causa non si è mai fatto trovare impreparato. Può giocare in diverse zone del campo, ma il meglio lo può dare sicuramente sulla fascia sinistra dove ha tempi di inserimento davvero notevoli. Con la Juniores della JCP allenata da mister Riccobono, si è messo in luce grazie alla velocità con cui sa tagliare il campo puntando la rete avversaria. Il suo tallone d’Achille è al tempo stesso la sua miglior dote: l’esuberanza. Nella stagione scorsa ha giocato nella Pastorfrigor Frassineto in Seconda Categoria. Ora il ritorno al “Bianchi” dove mister Bellingeri saprà plasmarlo forgiandone il carattere.

Per completare il parco-attaccanti è approdato alla JCP l’esperto Ayoub Erradi. Nato a Casablanca (Marocco) il 23 aprile del 1990, ha disputato l’ultima stagione agonistica in Terza Categoria con la maglia del Mirabello. Giocatore tecnico, abile con entrambi i piedi, sa districarsi nel traffico delle aree di rigore. Opportunista, scaltro e dotato di un ottimo tempismo sui colpi di testa. La sua carriera ha inizio nel 2015 con il Blues Frassineto. Nel 2017 gioca in Terza Categoria nel Casale 90 Valmacca Bcube segnando la bellezza di 23 gol. Ingaggiato dalla Pastorfrigor Frassineto (Terza Categoria) nel 2018-19 è protagonista della promozione in Seconda con 14 centri. Nella Pastor fino all’estate del 2020, quando veste la casacca del Mirabello. Per i tifosi meno giovani, Ayoub Erradi può essere paragonato all’ultimo Josè Altafini, quel bomber che risolveva le partite a gara in corso.

LE PRIME AMICHEVOLI

La Junior Calcio Pontestura di mister Alessandro Bellingeri ha iniziato la preparazione in vista del campionato di Prima Categoria. Nel frattempo, la marcia di avvicinamento al campionato si arricchisce con alcuni match amichevoli.

Si inizierà giovedì 26 agosto (ore 20.30) al “Carlo Palmisano” di San Salvatore. Ad ospitare i giallo-rosso-blu saranno i padroni di casa del Monferrato, iscritti alla Prima Categoria, ma nel girone alessandrino. Si tratta di un test-match che nel corso degli anni si è ripetuto molto spesso. I buoni rapporti tra i due club non sono mai stati messi in discussione ed è un onore per la JCP consolidare questa piacevole tradizione. Un anno fa il Monferrato invitò la Junior in occasione di un triangolare (la terza squadra era la Fortitudo Occimiano). Tre tempi da 45 minuti, con Volpato e compagni che si imposero sul team di casa con il risultato di 4-0 (reti di Vergnasco, Amin, Geminardi e Abrazdha). Rispetto alla passata stagione mister Davide Barile può contare su una “rosa” confermata per la quasi totalità. Giocatori di esperienza e giovani interessanti, per un Monferrato che punta a far bene in Prima Categoria. A dare maggior peso al reparto offensivo è arrivato Daniele Vetri. Il bomber, reduce da due stagioni alla Pastorfrigor in Seconda Categoria, si è messo in luce in modo particolare ai tempi della Luese (Prima Categoria).

Il secondo impegno della JCP in amichevole arriverà a stretto giro di orologio. Venerdì 27 l’avversario sarà l’ambiziosa Valenzana Mado, che milita in Promozione. Anche qui ci troviamo alle prese con un appuntamento che si ripete dopo 12 mesi. L’anno scorso la gara terminò anzitempo (17’ del secondo tempo) per colpa di un violento temporale. Il risultato parziale era di 1-1 (reti di Galia ed Abrazdha nella prima frazione). Rispetto all’anno scorso la Valenzana Mado è cambiata parecchio. Le conferme sono arrivate dai giovani, mentre per i nuovi acquisti si deve parlare di atleti di provata esperienza. Giocatori che hanno vinto molto e che hanno tanto da dare sul rettangolo verde. Salvatore Fiore (Pastorfrigor), Cesare Fiore (Casale e Derthona), Danny Magnè (storico capitano del Derthona), Marco Bardone (Città di Vigevano), Manuel Lisco (Mortara), Luca Palazzo (Derthona) e soprattutto Gabriele Boscaro, bomber di razza reduce dall’esperienza con la Pastorfrigor. Anche lo staff tecnico è nuovo di zecca. Valentino Vecchio è il primo allenatore, Diego Canonico il secondo e Fabio Scalzi è il Direttore Sportivo. Fischio d’inizio alle ore 20.30 al “Bianchi” di Casale Monferrato.

Il tris di amichevoli si concluderà giovedì 2 settembre con la sfida al Livorno Ferraris. I granata di mister Mussetti giocano in Seconda Categoria, ma possono contare su un organico da parte alta della classifica. La volontà di puntare a qualcosa di importante la si deduce dalla sessione di mercato estivo. Sono arrivati in granata Alessio Tiso, Luca Lavazza, Alessandro Busnengo, Raffaele Casamassima e Stefano Asprella. Gli ultimi due provengono dalla Pro Palazzolo e ricordiamo bene il loro valore sul campo. Fischio d’inizio alle ore 20.30 sul sintetico del “Bianchi”.

Venerdì 3 settembre sarà il giorno dedicato alla presentazione ufficiale (Drop Cafè di piazza Santo Stefano),mentre domenica 5 la stagione ufficiale prenderà il via con la Coppa Piemonte (trasferta a Refrancore con il Don Bosco Asti). Inoltre, per prepararsi nel miglior modo possibile al fatidico 12 settembre (debutto in campionato),la JCP sosterrà una amichevole con il Casale FBC nella giornata di giovedì 9 settembre (orario da definire).

Ricerca in corso...