Junior Calcio Pontestura, prestigiosa vittoria in casa della Novese: 2-4

Successo in trasferta contro una squadra di Promozione che punta alle zone alte

NOVI LIGURE

Sabato 21 agosto la Junior Calcio Pontestura ha messo il punto ad una settimana di “pre-preparazione”. Quattro giorni di lavoro a ranghi ridotti, terminati con un test-match di primissimo piano. Volpato e compagni sono stati ospiti dell’ASD Calcio Novese nella splendida cornice del “Costante Girardengo”.

La formazione di casa milita in Promozione e ha allestito una “rosa” da quartieri alt, iniziando a lavorare in campo da lunedì 16 (due giorni prima dei giallo-rosso-blu). La condizione fisico-atletica della Junior non può che essere approssimativa, ma questa amichevole è servita anche per riassaporare il profumo del campo, messo da parte dall’ottobre scorso.

Mister Bellingeri ha ruotato gli effettivi a sua disposizione ed ha schierato in avvio un ormai classico 4-3-3. Ormelese tra i pali; Temporin, Volpato, Giuseppin e Messano in difesa; Viazzi perno di centrocampo con Moscato e Roccia interni; Abrazdha, Vergasco e Beltrame a formare il tridente offensivo. Tra i padroni di casa spiccano le assenze di Merlano, Motta e Clementini, ma anche gli ospiti devono rinunciare ad un buon numero di giocatori. 

I primi dieci minuti di partita sono di studio. La JCP parte meglio, ma la Novese diventa più ordinata e prende l’iniziativa. Un paio di punizioni dalla tre quarti potevano essere calciate meglio e non impensieriscono il numero uno casalese. Anche sotto il profilo dell’agonismo il match non si fa mancare nulla. Interventi decisi, non cattivi, anche se al 15’ Viazzi deve alzare bandiera bianca. Intervento di Barbieri e caviglia gonfia per il centromediano metodista di mister Bellingeri. La cabina di regia viene occupata da Iacomussi. Leale al 18’ calcia al volo di destro da buona posizione, ma non inquadra la porta. Al 20’ Moscato trova Vergnasco sulla sua verticale. Destro rimpallato e la sfera finisce nella zona di Roccia: tiro-cross a lato. Un minuto e Paini nel traffico dell’area di rigore ospite calcia di destro sfiorando il montante. La risposta della Junior è affidata ad Abrazdha. Assist per Beltrame che dopo aver tagliato da sinistra verso destra, conclude debolmente sul primo palo. Al 24’ brivido per Ormelese. Palla perso in uscita dalla difesa juniorina, ma Vinces non sfrutta il regalo. Al 25’ iniziano i cambi. Gli allenatori si sono accordati per sostituzioni all’americana. Nella JCP entrano Bianco, Sala e Siragusa. Mezzanotte viene ammonito alla mezz’ora e dopo due minuti impegna severamente Ormelese con un destro al volo. Vergnasco al 33’ controlla in corsa e scaglia un destro terrificante che Canegallo corregge in angolo. Dalla bandierina il pallone spiove a centro area e Volpato viene fermato con le cattive: rigore. Al dischetto Abrazdha non sbaglia e la JCP è in vantaggio. La reazione della Novese è veemente. Al 36’ tiro-cross di Vinces che Ormelese allontana smanacciando. Al 37’ tiro a giro di destro di Barbieri con il pallone che sfiora il palo. Sala ammonito al 38’ e conclusione a botta sicura di Leale che Messano salva sulla linea di porta. Al 44’ corner bianco-celeste, con deviazione determinante di Giuseppin. 

La JCP porta il vantaggio al riposo, dopo aver resistito strenuamente in 10 minuti di fuoco. Molto diverso il discorso nella ripresa. I ragazzi di mister Bellingeri partono a spron battuto. Al 4’ Abrazdha lancia Beltrame e il numero 7 ne salta due in velocità prima di entrare in area e freddare il portiere in diagonale: 0-2. Ammonito Cimino al 7’ e cambio tra i pali per la Junior: Francese per Ormelese. Gli ospiti vedono la Novese in confusione ed al minuto nove confezionano il tris. Bianco serve un assist al bacio per Abrazdha. Il bomber salta il portiere in uscita e fa tre a zero. Entrano Spitale, Iacomussi, Vergnasco e Siragusa. Il momento d’oro degli ospiti non finisce qui. Vergnasco all’undicesimo fa una cosa pazzesca. Parte in velocità dalla tre quarti, supera tre giocatori e prova a segnare con un pallonetto. La sfera si stampa sulla traversa. Al 12’ punizione calciata da Volpato e sul secondo palo Giuseppin svetta di testa impegnando Gallo. Al 13’ si rivede la Novese. Conclusione di Mezzanotte e parata di Francese. Al 18’ il diagonale di Barbieri termina a lato di poco e al 23’ Frattoni accorcia le distanze. La difesa ospite è disattenta su una rimessa laterale e incassa l’uno a tre. Iacomussi si becca il giallo al 35’ e Raviolo al 36’ calcia al volo: alto sulla traversa. Il quinto ed ultimo cartellino giallo lo guadagna Vinces al 37’ e al minuto 42 la Novese è lesta ad approfittare di un uscita di Francese che si scontra con Bianco: 2-3 di Rossi. La Novese tenta il tutto per tutto, ma viene punita in contropiede al 90’. Beltrame alza l’ennesima nuvola di fumo sulla corsia di sinistra e pennella per Vergnasco: 2-4. Per le difficoltà che il match presentava, i ragazzi della JCP vanno elogiati in blocco. Sacrificio e voglia di vincere non sono mai mancati. Nota di merito particolare per Giuseppin, Moscato e Vergnasco. La Junior Calcio Pontestura ringrazia la dirigenza della Novese per l’ospitalità e per la cortesia dimostrata anche con la fornitura di frutta fresca a fine partita.

ASD Calcio Novese-JCP-2-4

ASD Calcio Novese: Canegallo, Merli, Bisio, Cartasegna, Cimino, Carrega, Paini, Mezzanotte, Barbieri, Vinces, Leale. A disp: Gallo, Lizzi, Ravera, Pintabona, Rossi, Scaglione, Frattoni, Corsaletti, Raviolo. All: Greco-Nicola.

JCP: Ormelese, Temporin, Messano, Viazzi, Volpato (Cap.),Giuseppin, Beltrame, Roccia, Vergnasco, Abrazdha, Moscato. A disp: Francese, Bianco, Iacomussi, Spitale, Sala, Siragusa. All: Bellingeri-Bonino.

Reti: 34’Abrazdha rig., 49’Beltrame, 54’Abrazdha, 68’Frattoni, 87’Rossi, 90’Vergnasco

Ricerca in corso...