Jcp, il ritorno di Abou Idriss Amin

Riento in giallo-rosso-blu dopo un avvio di stagione agonistica nella PastorStay

CASALE MONFERRATO

La Junior Calcio Pontestura è lieta di poter annunciare l’acquisizione delle prestazioni sportive di Abou Idriss Amin. Per il centrocampista nato il 6 agosto del 1994 in Marocco, si tratta di un ritorno in giallo-rosso-blu dopo un avvio di stagione agonistica nella PastorStay, che milita nel campionato di Promozione.

Le qualità tecniche di Amin sono davanti agli occhi di tutti e nella breve, (per via dello stop imposto dalla pandemia),esperienza juniorina, i tifosi hanno potuto apprezzare un giocatore che può fare la differenza con i suoi tempi di inserimento. Per caratteristiche, è il centrocampista che probabilmente mancava alla JCP per potersi considerare completa in tutti i reparti. I numeri di Amin in maglia JCP sono i seguenti: sette presenze, un gol e un assist in amichevole; due presenze e due reti in Coppa Piemonte; quattro presenze, un gol (il primo del torneo 2020-21) e un assist in campionato. Cento e ottantotto centimetri di altezza, vanta esperienze nel campionato di serie B del Marocco. 

La Fortitudo Occimiano (seconda categoria) come prima tappa italiana (12 presenze e 7 gol),prima del trasferimento alla Junior del presidente Zanforlin. 

“Un ragazzo serio, educato, che ha lasciato un vuoto come persona ancor prima come atleta, nello spogliatoio della JCP. Sono contento che si sia raggiunto un accordo per farlo tornare, indipendentemente da come andranno i risultati del campo”.

Queste le parole del presidente, che aggiunge: “Ora siamo davvero coperti in ogni ruolo. Il ritorno di Amin è prezioso e servirà a far crescere ancora di più i nostri ragazzi giovani. Giocare ed allenarsi al fianco di atleti come Amin ed El Atlassi non capita a tutti. Camara? Il ragazzo ha trovato lavoro in Francia, dove vive la sua famiglia. Il calcio dilettantistico viene giustamente dopo a queste indubbie priorità”. La conoscenza dei compagni e del sistema di gioco, può accelerare il suo inserimento e non è detto che, (tenuto conto anche delle numerose assenze),Amin non possa giocare già domenica prossima contro la Strambinese.

 

Ricerca in corso...