Il Casale non ferma la marcia dello 'schiacciasassi' Inveruno

Una bella prestazione dei nerostellati non basta ad evitare la sconfitta contro la squadra più in forma del momento: 2-0

INVERUNO (MI)

Un bel Casale non basta ad evitare la sconfitta in casa dello 'schiacciasassi' Inveruno, la formazione più in forma del momento che sta velocemente risalendo la china a suon di gol, fino ad arrivare ad insidiare la capolista Cuneo, facendo un pensierino a promozione diretta e play off.

Su un campo da cui molte squadre sono uscite con le ossa rotte e cariche di gol, i nerostellati riescono a contenere e imbrigliare gli avversari, rispondendo colpo su colpo. A decidere è una punizione, battuta magistralmente da Lazzaro su cui il pur bravo Savoldelli – al debutto dopo l'infortunio che lo aveva colpito a fine gennaio, appena tesserato – non può nulla. Ininfluente, se non per il tabellino, il secondo gol, giunto a tempo scaduto, di Broggini.

Risultato negativo, dunque, ma prestazione ampiamente positiva che va in archivio in uno domenica in cui cambia poco o nulla per i nerostellati che nelle prossime partite potranno conquistare quei punti che mancano alla salvezza matematica per poi puntare a quota cinquanta punti, considerata il traguardo stagionale. Domenica, al 'Palli', arriva la Caronnese.

LA CRONACA

Primo tempo – 5' Inveruno subito pericoloso: colpo di testa di Broggini che centra in pieno la traversa; 27' Angolo di Repossi, Bugno non ci arriva ma reclama il penalty per una trattenuta. Per l'arbitro tutto regolare; 30' Spettacolare rovesciata di Chessa, alta sopra la traversa; 34' Bella uscita salvarisultato di Savoldelli su Lazzaro lanciato a rete; 37' Gran rasoterra di Vanin sull'esterno della rete; 39' Chessa si presenta davanti a Savoldelli, la conclusione è fuori; 41' Diagonale di Birolo, fuori.

Secondo tempo – 7' L'Inveruno passa in vantaggio con una bella punizione di Lazzaro, su cui Savoldelli non può fare nulla, 1-0; 12' Ancora una punizione di Lazzaro dal limite, rimpallata sulla barriera, arriva Morao di corsa, alto; 22' Bella azione Casale: discesa di Mazzucco, Cardini di tacco serve Birolo, Cavalli si salva in angolo. Sugli sviluppi del corner Duguet si trova solo davanti al portiere, ma non trova la porta; 24' Contropiede corale dell'Inveruno, quattro contro tre, Morao spreca tutto davanti a Savoldelli; 27' Repossi semina da solo mezza difesa nerostellata; 32' Truzzi ruba palla a Garavelli, il tiro accarezza il palo; 42' Contropiede dell'Inveruno e gran salvataggio aereo di Vanin sulla conclusione a colpo sicuro di Broggini; 47' L'Inveruno raddoppia con Broggini che finalizza il contropiede con un colpo liftato, forse deviato, che scavalca Savoldelli. L'arbitro fischia subito la fine: 2-0.

INVERUNO – CASALE FBC 2-0

Inveruno (4-4-2): Cavalli; Morao, Marioli (28'st Truzzi),Botturi, Bugno; Mangili, Lazzaro, Battistello, Repossi (28'st Nava); Chessa (37'st Bosio),Broggini. A disp.: Maimone, Ciappellano, Olivares, Galli, Antonielli, Puricelli. All.: Mazzoleni.

Casale Fbc (4-1-3-2): Savoldelli; Mazzucco (28'st Priolo),Villanova, Marianini, Vanin (43'st Rebolini); Garavelli (33'st Principe),Duguet, Birolo, Dansu; Cardini, Pavesi. A disp.: Carlucci, Priolo, Labano, Martinetti, Zaia, Buonocunto, Cintoi. All.: Rossi.

Arbitro: Pennino di Palermo.

Assistenti: Tesolin di Portogruaro e Tinello di Rovigo.

Reti: 7'st Lazzaro (I),47'st Broggini (I).

Note: Giornata primaverile, terreno in brutte condizioni. Spett.: 300ca. Ammoniti: Duguet, Vanin (C); Chessa, Botturi (I). Angoli 4-3. Rec.: 1' + 3'.

Ricerca in corso...