Il Casale Fbc si rialza: 3-1 al Bra

Le reti di Rossini, Continella e Forte (su rigore) regalano la prima vittoria a mister Giacomo Modica. Ora due settimane di pausa prima di tre trasferte consecutive

CASALE MONFERRATO

Il Casale torna a riassaporare la vittoria dopo tre sconfitte consecutive con un netto 3-1 all'altalenante Bra dei tanti ex (Capellupo, Pavesi e Marchetti).

È anche la prima vittoria del nuovo tecnico Giacomo Modica al suo debutto al Natal Palli: una partita non ancora perfetta, giocata a sprazzi, con momenti di bel gioco e altri di noia, ma come lo stesso tecnico aveva preannunciato alla vigilia, l'importante erano i tre punti a tutti costi, pena perdere definitivamente le speranze di restare in scia al Novara.

I nerostellati indirizzano la partita con un micidiale uno – due firmato Rossini e Continella, forse il migliore in campo, anche se scegliere il migliore è difficile dato che tutte le prestazioni sono state eccellenti.

L'ex Capellupo riapre il match con una bella punizione dal limite, poi nella ripresa il rigore di Forte (procurato da Giacchino, che come spesso capita quando entra in corso spacca la partita) e l'inferiorità numerica degli ospiti (per l'espulsione per un fallo piuttosto inutile di Marchisone) congelano in pratica il risultato.

Ora due settimane di pausa in vista di un gennaio che non sarà facile e che si aprirà con ben tre trasferte consecutive: il recupero di Imperia, Ligorna e infine la prima di ritorno in casa del RG Ticino.

LA CRONACA

Primo tempo – 7' Casale vicinissimo al gol: contropiede di Forte che mette in mezzo verso Rossini, a colpo sicuro, Tunno si salva in due tempi; 24' Rossini in area, il suo diagonale – assist non trova nessuno e la palla si perde sul fondo; 32' Ancora Rossini, tiro sporco in area che per poco non termina in rete; 35' Il Casale passa in vantaggio sugli sviluppi di un corner battuto da Candido per il colpo di testa di Rossini sotto la traverse, inutile il tuffo disperato di un difensore del Bra: 1-0; 37' Il Casale raddoppia nell'arco di due minuti: scambio Candido – Continella, gran tiro dal limite dell'area che non lascia scampo a Tunno: 2-0; 44' Il Bra riapre la partita con una bella punizione dell'ex Capellupo: 2-1; 45' Il Casale prova a ristabilire le distanza ma la conclusione di Forte è deviata sopra la traversa.

Secondo tempo – 20' Punizione di Candido, bella risposta salva risultato di Tunno; 23' Lancio in profondità verso Marchisoni che punta la porta e prova a superare Franetovic con un pallonetto che termina fuori di poco; 26' Tiro di Tuzza dalla distanza, sul fondo; 30' Il Casale triplica e in pratica chiude la partita: Giacchino, appena entrato, conquista subito un rigore: dal dischetto va Forte che con un diagonale teso e angolato, spiazza Tunno: 3-1; 32' Il Casale potrebbe quadruplicare con Continella, Masawoud salva sulla linea; 34' Il Bra resta in dieci per l'espulsione di Marchisone, brutta entrata su Continella a metà campo. Gli ospiti provano comunque a riaprire il match, ma il risultato non cambia più: 3-1.

(Nella foto: il gol di Rossini che sblocca il risultato)

CASALE FBC – BRA 3-1

Casale Fbc (4-3-3): Franetovic; Casella, Gianola, Silvestri, Gilli; Continella, Pugliese (23'st Palermo),Onishckenko (27'st Giacchino); Candido (27'st Amayah),Forte (39'st Gatto),Rossini (36'st D'Ancora). A disp.: Tamburelli, Brevi, Guarino, Montenegro. All.: Modica.

Bra (3-5-2): Tunno; Daqqune, Tos, Quitadamo; Magnaldi, Sia (31'st Ferla),Marchetti (21'st Tuzza),Capellupo, Bongiovanni; Marchisoni, Pavesi (27'st Masawoud). A disp.: Coria, Rossi, Di Benedetto, Todisco, Veneziano. All.: Floris.

Arbitro: Arcidiacono di Acireale.

Assistenti: Pampaloni di La Spezia e Accardo di La Spezia.

Reti: 35'pt Rossini (C),37'pt Continella (C),44'pt Capellupo (B),30'st Forte (C) rig.

Note. Giornata fredda e nuvolosa, terreno in discrete condizioni. Spett.: 350ca; Ammoniti: Gianola, Continella, D'Ancora, Silvestri (C); Marchetti, Tosi, Masawoud (B). Espuslo: 34'st Marchisone (B). Angoli: 4-2; Rec: 0' + 8'.

Ricerca in corso...