Il Casale chiude con una vittoria ma non entra nei play off

I nerostellati battono lo Stresa 2-1 con le reti di Nicola Cintoi e Mattia Villanova ma sono penalizzati dalla classifica avulsa che premia Ligorna e Inveruno

CASALE MONFERRATO

La stagione ufficiale del Casale finisce così come era iniziata: con una vittoria sulla Stresa. Allora, nella prima partita di Coppa Italia, in una calda giornata di fine agosto fu un 3-0 che prometteva bene il campionato che stava per partire; oggi, in una ventosa giornata di maggio, più invernale che primaverile, un 2-1, firmato da due reti molto simili (colpo di testa su calcio d'angolo) firmato dai due difensori centrali Nicola Cintoi e Mattia Villanova.

In mezzo ci sono stati nove mesi sicuramente non banali. Una prima parte di stagione 'lenta', caratterizzata da troppi pareggio, poi la clamorosa serie di vittorie consecutive che ha portato i nerostellati in piena zona play off (accarezzando, fino alla sfida di Lecco, addirittura qualcosa di più) e, infine, l'involuzione delle ultime partite che ha avuto come conseguenza l'uscita dai play off per la classifica avulsa.

Agli spareggi post campionato ci andranno Unione Sanremo, Savona, Ligorna e Inveruno: un po' di delusione c'è, anche se bisogno sempre ricordare da dove si era partiti (da un play out vinto nei supplementari con la Varesina) e che l'obiettivo di inizio stagione (centrato) era la parte della classifica.

Ora c'è da programmare il futuro, a partire dall'assetto societario. In sala stampa il presidente Lino Gaffeo ha pronunciato una frase enigmatica: “Questa Casale deve andare avanti, con o senza Gaffeo...”. Significa forse che uno dei due vertici, assieme a Giuseppino Coppo, intende fare un passo indietro? I tifosi si augurano sinceramente di no e che la coppia Coppo – Gaffeo inizi subito a programmare la prossima stagione.

LA CRONACA

Primo tempo – 12' Lo Stresa si fa vedere in avanti con un tiro dalla distanza di Frascoia, nelle mani di Fontana; 18' Percussione in profondità di Vecchierelli che prende palla ad Agnesina, anticipato da un difensore; 32' Casale in vantaggio: angolo di Vecchierelli, colpo di testa di Cintoi sul secondo palo che non lascia scampo a Barantani: 0-1; 34' Casale potrebbe subito raddoppiare, tiro di Vecchierelli, Barantani con la punta delle dita devia in angolo; 36' Punizione di Frascoia, testa di Armato, fuori.

Secondo tempo – 3' Il Casale raddoppia: angolo di Vecchierelli per il colpo di testa di Villanova, 1-1; 15' Punizione di Agnesina, deviata in angolo; 24' Stresa accorcia le distanze: lancio di Armato verso Diaw che controlla bene il pallone, entra in area e batte Fontana: 2-1; 31' Casale pericoloso: Coccolo smista verso M'Hamsi, gran tiro rimpallato da Agnesina; 38' Sadouk libera Pavesi davanti alla porta, la conclusione è fuori; 45' Punizione di Cardini, fuori di poco. La partita e il campionato finiscono così 2-1.

CASALE FBC – STRESA 2-1

Casale Fbc (4-3-3): Fontana; Di Giovanni (39'st Pinto),Cintoi, Villanova, Fabbri; Vecchierelli (27'st Sadouk),Todisco, M'Hamsi (46'st Osellame); Pavesi (42'st Sall),Cappai (33'st Cardini),Coccolo. A disp.: Consol, Bettoni, Mazzucco, Buglio A.. All.: Buglio F. (squalificato: in panchina Germano).

Stresa (4-4-2): Barantani; Mirinioni, Rosato (22'pt Vecchio),Agnesina, Gallo (8'st Diaw); Feccia (8'st Scibetta),Frascola, Battistello (27'st Hado),Gillio; Armato, Scienza (8'st Telesca). A disp.: Zenoni, Bratto, Lopergolo, Scibetta, Tuveri. All.: Mora.

Arbitro: Peletti di Crema.

Assistenti: Sugamiele di Cesena e Marchese di Pavia.

Reti: 32'pt Cintoi (C),3'st Villanova (C),24'st Diaw (S).

Note: Giornata freddo e ventosa, terreno in discrete condizioni. Spett.: 300 ca. Ammoniti: Todisco (C); Battistello, Agnesina, Scibetta (S). Espulsi: Angoli: 5-7. Rec.: 2' + 3'.

Ricerca in corso...