Due arrivi e cinque partenze al Casale Fbc

Tesserati i giovani Franetovic e Cannia, lasciano il club Ricciardo, Dadone, Cozzella, Ben Nasr e Kofi Agay

CASALE MONFERRATO

Giornata di arrivi e partenza al Casale Fbc. Sono stati tesserati due giovani, il portiere Mihovil Franetovic e il terzino sinistro Mario Leonardo Cannia.

Franetovic (foto in alto) è nato il 9 gennaio 2002 ed è cresciuto nelle giovanili dell' Hajduk Spalato, con la quale ha disputato anche i campionati Primavera. Con l'Under15 della squadra croata ha vinto la Coppa di Croazia. Nel 2020 si è trasferito in Italia al Lavello, in Serie D, club dal quale è stato prelevato e con cui ha disputato 15 gare.

Cannia (foto in alto),è nato a Niscemi il 5 marzo 2003 ed è cresciuto nel settore giovanile del Catania con cui ha disputato i campionati Giovanissimi Nazionali. Dopo un anno al Gela si è trasferito al Marina di Ragusa in Serie D; con la squadra siciliana ha disputato 15 gare di campionato e 1 di Coppa Italia Dilettanti. All'inizio della stagione in corso si trovava all'Arzignano, in provincia di Vicenza.

Di contro sono ben cinque i giocatori che lasciano il Monferrato. Il nome più importante è senza dubbio Giovanni Ricciardo, acquistato ad agosto come l'attaccante che doveva garantire i gol promozione, ma in realtà poco impegnato dall'allora tecnico Marco Sesia, anche se ha comunque segnato due gol fondamentali.

Non vestiranno più la maglia nerostellata nemmeno i portieri Filippo Dadone e Vincenzo Cozzella e i centrocampisti Daysam Ben Nasr e Daniel Kofi Agay.

“La decisione – sie legge nella nota diffusa dal club – è arrivata per ciascuno di comune accordo con la società di via Buozzi, la quale augura le migliori fortune per il proseguo della loro carriera. Tali partenze verranno integrate da arrivi, il Ds Rizzieri e il Dg Padovano, infatti, sono già al lavoro per fornire a mister Modica le migliori soluzioni possibili per affrontare un campionato di vertice”.

Ricerca in corso...