Doppietta di Vergnasco: la Junior Calcio Pontestura espugna Strambino

La formazione casalese conclude l'andata a un punto dalla zona play off

STRAMBINO

L’ultima giornata del girone di andata ha proposto alla Junior Calcio Pontestura la trasferta di Strambino. Le due squadre, appaiate in classifica a quota 22, inseguono il treno dei play-off e giungono allo scontro diretto in differenti condizioni psico-fisiche. La Strambinese non perde dal 3 novembre, mentre la JCP è alla ricerca di quel risultato che possa dare una svolta dimenticando le vicissitudini degli ultimi due mesi.

Mister Roberto Casone deve fare i conti con l’indisponibilità di diversi elementi, tra i quali Giorcelli (squalificato),Viazzi e Sala (infortunati). Ospiti in campo con Ormelese tra i pali; Temporin, Giuseppin (al rientro dopo un lungo stop),Volpato e Rosati in difesa; Patrucco, Roccia e Artico a centrocampo; Vergnasco e Geminardi a supporto del centravanti Di Martino.

La posta in palio è importante e le squadre si studiano senza offrire il fianco agli avversari. La Junior prova a fare la partita prendendo iniziative con Patrucco e Roccia. La Strambinese agisce di rimessa e in due occasioni si rende pericolosa nei pressi di Ormelese. Temporin e Fabio Verlezza vengono sanzionati con il cartellino giallo.

Il match si sblocca alla mezz’ora. Vergnasco segna un gran gol, ma quello che succede subito dopo ha dell’incredibile. Mega rissa con molti atleti coinvolti e la motivazione non è chiara dalla tribuna dello stadio Giuseppe Bertotti. Partita ferma per sette minuti e cartellino rosso rifilato a Giuseppin e a Calandri.

Con le squadre in dieci si ricomincia, con il direttore di gara che fatica a rimettere ordine. Dalla panchina giallo-rosso-blu si alza Pallavidino, pronto a comporre la nuova linea difensiva a quattro con Rosati spostato al centro. Artico lascia il rettangolo di gioco, al pari del capitano della Strambinese (Fabio Verlezza) che si infortuna nel finale del primo tempo. Al suo posto Simone Avetta. Non succede più nulla prima del duplice fischio arbitrale che manda i giocatori a bere un the caldo negli spogliatoi.

Al rientro sul rettangolo di gioco gli allenatori non operano nessuna sostituzione. La Strambinese si propone in attacco con un maggior numero di uomini rispetto ai primi 45 minuti, ma la JCP si chiude bene e non rischia nulla. Ordine tattico e ripartenze veloci con improvvise verticalizzazioni che esaltano le caratteristiche di Vergnasco e Di Martino. Il numero 10 giallo-rosso-blu conduce alla grande il contropiede del dodicesimo minuto e la squadra di mister Casone raddoppia.

La Strambinese è in palese confusione ed offre il fianco (15’) per l’occasione del tre a zero. Di Martino preferisce aspettare un compagno a rimorchio invece di concludere verso Pellitteri e la difesa di casa si salva con un affannoso recupero. Gli assalti della Strambinese si fanno più continui e al minuto 37 Vicario accorcia le distanze. Punizione battuta velocemente e fendente dal limite dell’area che termina alle spalle di un incolpevole Ormelese.

Sospinta dal pubblico amico, la formazione torinese si riversa nella tre quarti della Junior Calcio Pontestura. Volpato organizza la retroguardia juniorina ed il disperato tentativo di raggiungere il pareggio, si spegne con il passare dei minuti. Sono cinque quelli concessi dal direttore di gara prima di decretare il ritorno alla vittoria in trasferta di una solidissima JCP.

Nella ripresa lo staff tecnico ospite ha operato tre sostituzioni, Grimaldi per Di Martino al 19’, Moscato per Roccia al 30’ e Coppo per Vergnasco al 43’. Nelle file della Strambinese sono entrati a gara in corso Lupo, Enrico e Coscia. Q

Quattro punti nelle ultime due gare per una Junior che può finalmente svoltare in maniera oltremodo positiva. Con 25 punti nelle prime 15 gare, termina il girone di andata della Junior Calcio Pontestura. Sesto posto ad una sola lunghezza dai play-off.

Domenica prossima, la prima giornata di ritorno, proporrà il derby (in trasferta) con la Pro Palazzolo.

Strambinese 1924-JCP-1-2

Strambinese: Pellitteri, Migliorin, Campanella, Ferrero (19’s.t. Lupo),Calandri, Avetta St., Verlezza F. (Cap.) (43’p.t. Avetta Si.),Conforti (38’s.t. Coscia),Scognamiglio (26’s.t. Enrico),Vicario, Fasolato. A disp: Vernetto, Gillio, Gambone, Verlezza R., Di Marzio. All: Quiriconi.

JCP: Ormelese, Temporin, Rosati, Giuseppin, Patrucco, Volpato (Cap.),Artico (31’p.t. Pallavidino),Roccia (30’ s.t. Moscato),Di Martino (19’s.t. Grimaldi),Vergnasco (43’s.t. Coppo),Geminardi. A disp: Montiglio, Cardinale, Vellano, Zaia. All: Casone.

Reti: 30’pt Vergnasco, 12'st Vergnasco, 38'st Vicario.

Note: Ammoniti: 15'pt Verlezza F., 22’pt Temporin, 34’st Enrico. Espulsi: 31’pt Giuseppin e Calandri)

Risultati 15^giornata: Azeglio-Chiavazzese 75-0-1 Valdilana Biogliese-Valle Cervo Andorno-1-3 Ponderano-Orizzonti Utd-3-1 Stay O Party-La Vischese-3-1 La Chivasso-Ceversama BI-0-2 Torri Biellesi-Virtus VC-2-0 Pro Palazzolo-Pro Roasio-2-3 Strambinese 1924-JCP-1-2

Classifica: Stay O' Party e Chiavazzese pt.33, La Vischese pt.30, Ceversama BI pt.28, Ponderano pt.26, JCP pt.25, Pro Palazzolo pt.23, Orizzonti Utd e Strambinese pt.22, Valle Cervo pt.18, Azeglio pt.17, La Chivasso e Valdilana Biogliese pt.15,Torri Biellesi pt.13, Pro Roasio pt.12, Virtus VC pt.3.

Prossimo turno (19-01-2020): Stay O' Party-Chiavazzese (3-0 tav.); Pro Palazzolo-JCP (0-2); Torri Biellese-La Vischese (1-1); Strambinese-Orizzonti Utd (5-0); La Chivasso-Ponderano (2-4); Valdilana Biogliese-Pro roasio (2-4); Azeglio-Valle Cervo Andorno (3-0); Ceversama BI-Virtus VC (3-2).

 

Ricerca in corso...