Casale, inaspettato passo falso a Lavagna

I nerostellati sbagliano un rigore con Di Renzo e colpiscono l'incrocio dei pali con Poesio, sono poi puniti da un colpo di testa su corner nel finale: 1-0

Il Casale incappa in un'inaspettata sconfitta (1-0) in quel di Lavagna, che ne rallenta la marcia di avvicinamento alla vetta in una giornata in cui, comunque, hanno perso tutte le big del campionato ad eccezione della Caronnese.

A decidere ancora una volta è una situazione su palla inattiva – il classico colpo di testa, di Cantatore, su calcio d'angolo – ma sul risultato pesano anche le tante occasioni fallite dai nerostellati, a cominciare da un calcio rigore sbagliato da Di Renzo, cui si aggiunge l'incrocio dei pali colpito da Poesio nella ripresa.

Una sconfitta che, come osserverà mister Francesco Buglio (espulso per proteste) nelle interviste di fine gara, può essere salutare (tenendo conto che la classifica non è cambiata molto) a condizioni di resettare molte cose, tornare con i piedi per terra e studiare certe situazioni e certi errori in modo da non ripeterli.

Il girone di ritorno si conferma un campionato diverso da quello di andata, e niente deve essere dato per scontato. A partire dalla prossima partita, in casa, con il Vado.

LA CRONACA

Primo tempo – 9' Casale in avanti: lancio di Poesio per Coccolo che entra in area ma si allunga la palla permettendo all'ex Scatolini di intervenire; 19' Bella azione del Casale, la palla arriva a Di Lernia che non riesce a concludere; 28' Occasionissima per il Casale: Di Renzo viene atterrato in area, è lo stesso attaccante nerostellato che s'incarica della battuta, Scatolini si salva in angolo; 32' Insidioso tiro a giro di Poesio, ancora Scatolini manda in angolo; 46' Lavagnese pericolosa con una conclusione di Oneto, deviata in angolo.

Secondo tempo – 5' Di Lernia ci prova dalla distanza, Scatolini blocca; 20' Grandissimo tiro da fuori area di Poesio che centra in pieno l'incrocio dei pali; 39' Lavagnese in vantaggio: calcio d'angolo e colpo di testa secco di Cantatore, Tarlev nulla può: 1-0.

LAVAGNESE – CASALE FBC 1-0

Lavagnese (4-3-3): Scatolini; Oneto L., Avellino ('9'st Queirolo),Bacigalupo, Casagrande; Basso G., Romanengo (1'st Bonaventura),Perasso (41'st Di Vittorio); Tripoli (30'st Basso S.),Oneto E., Cantatore (44'st Bagnato). A disp.: Massano, Queirolo, Di Lisi, Mannucci All.: Nucera.

Casale Fbc (4-2-3-1): Tarlev; Bianco, Cintoi, Villanova, Fabbri; Todisco (31'st Vecchierelli),Di Lernia (44'st Cappai); Lamesta (31'st El Khayari),Poesio, Coccolo; Di Renzo. A disp.: Hoxha, Pisanello, Mullici, Provera, Sadouk, Buglio A. All.: Buglio F.

Arbitro: Marchioni di Rieti

Assistenti: Amoroso di Piacenza e Merciari di Rimini.

Rete: 39'st Cantatore (L).

Note: Giornata soleggiata, terreno sintetico in brutte condizioni. Spett.: 300ca. Ammoniti: Romanengo, Cantatore, Basso (L); Cintoi, Fabbri, Poesio, Di Renzo (C). Espulso il tecnico del Casale Francesco Buglio, proteste. Angoli: 3-5. Rec.: 2' + 6'.

Redazione On Line
Ricerca in corso...